Lo storico producer dello Studio Ghibli, Toshio Suzuki, ha rivelato in una recente conferenza che tutto ciò di cui Hayao Miyazaki (75 anni) ha bisogno per riprendere in considerazione il suo ritiro è un buon film.

Secondo Suzuki, il celebre regista sarebbe rimasto davvero colpito dall’ultimo film d’animazione The Red Turtle diretto da Michael Dudok de Wit con la collaborazione artistica dello Studio Ghibli a tal punto da esprimere la propria volontà di rimettersi all’opera su un nuovo lavoro, proprio con lo staff dell’ultimo film in questione.

Suzuki ha voluto ricordare allo stesso Miyazaki che si è ritirato dal mondo dell’animazione sul grande schermo. E ha affermato che i commenti erano perlopiù inutili desideri e vane speranze, non quindi qualcosa che il regista avrebbe preso seriamente in considerazione.

Miyazaki si ritirò ufficialmente nel 2013, dopo aver portato a termine la sua ultima grande opera Si alza il vento, tuttavia confermando di continuare a lavorare a piccoli corti animati da proiettare al Museo Ghibli.

L’altro producer dello studio Yoshiaki Nishimura ha rivelato in un’intervista dello scorso giugno al sito britannico Den of Geek  che Miyazaki ha al momento in programma tre cortometraggi. Dunque le possibilità di vederlo nuovamente al lavoro su un ambizioso progetto rimangono ancora deboli, anche se il forte periodo di transizione che sta vivendo lo studio negli ultimi anni incapace di trovare un volto in grado di convincere critica e appassionati potrebbe convincerlo a regalarci un’ultima e preziosa perla.

The Red Turtle è dunque l’ultima fatica diretta dal regista olandese Premio Oscar celebre per lavori come The Monk and the Fish e Father & Daughter. Lo studio ha co-prodotto il film con la compagnia francese Wild Bunch (già conosciuti grazie alla passata collaborazione per Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento).

Al momento non conosciamo una data italiana per la sua uscita, ma avendo ben presente il forte impegno di Lucky Red nel panorama dei film Ghibli, sarà probabile vederlo nelle sale già in uno dei primi mesi del 2017, considerato che la data americana è fissata al 17 gennaio.

Fonte: Anime News Network

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui