L’inverno è arrivato!

HBO ha ufficialmente annunciato che la settima stagione di Game of Thrones è entrata ufficialmente in produzione.

Le riprese per la penultima stagione sono dunque iniziate nel Nord dell’Irlanda. Le location per la settima stagione comprendono anche ritorni in Spagna e Islanda. Solitamente, negli scorsi anni la produzione de Il Trono di Spade iniziava nel mese di luglio, ma per la settima stagione la produzione ha voluto attendere l’arrivo di settembre per ricreare un inverno più realistico nello show.

I personaggi sopravvissuti agli eventi della stagione 6 torneranno insieme ad una new-entry importantissima, l’attore premio Oscar Jim Broadbent (Harry Potter, Iris, Moulin Rouge), che avrà un ruolo “significativo” stando a quanto riferito da EW. Inoltre, saranno tantissimi i nuovi ruoli di secondo piano.

La produzione di Game of Thrones quest’anno prevede la realizzazione di sette episodi, che formeranno una stagione ridotta dalla norma di 10 puntate. Fra i registi ritornano Alan Taylor e Jeremy Podeswa. Lo show debutterà più tardi del previsto nel corso del 2017, probabilmente all’inizio della prossima estate. Questo calendario terrà fuori la stagione 7 dalla corsa agli Emmy Awards 2017, ma potrà consolarsi con le 23 (23!) nominations per l’edizione di quest’anno, che si terrà il mese prossimo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui