Il nuovo film uscirà il 16 marzo 2018 negli USA.

Intervistata da Collider, Alicia Vikander (Jason Bourne), la nuova Lara Croft cinematografica, ha parlato del prossimo film di Tomb Raider che sarà basato sul videogame del 2013: “Non avevo giocato al nuovo videogame reboot. Ora l’ho fatto ed è piuttosto diverso dall’originale. Sul piano visivo è piuttosto diverso ed è, come ho già detto, una storia delle origini.”

“Sono cresciuta con i blockbuster, alcuni dei quali li adoro, e l’emozione di farne uno è straordinaria.”

“Ho giocato al videogame originale quando ero piccola. E’ stata la prima vera protagonista che io abbia visto in un videogame fino a quel momento. E Angelina Jolie l’ha resa un’icona. E’ bello cercare di raccogliere l’eredità e speriamo di fare qualcosa che sia fresco e nuovo.”

Il film sarà diretto dal norvegese Roar Uthaug e scritto da Geneva Robertson-Dworet, sceneggiatore di Transformers 5, e racconterà di una giovane Lara Croft che lotterà per la sopravvivenza nella sua prima avventura.

Il nuovo film di Tomb Raider è in sviluppo fin dal 2011. Lo scorso febbraio, Evan Daugherty (Divergent, il prossimo G.I. Joe 3, Biancaneve e il Cacciatore e Tartarughe Ninja) era stato ingaggiato per scrivere una nuova bozza di sceneggiatura. L’uscita del film era inizialmente fissata per il 2013, in concomitanza con il reboot videoludico.

I primi due film di Tomb Raider con Angelina Jolie hanno incassato più di 400 milioni di dollari in tutto il mondo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui