Quattro le uscite della casa editrice milanese in questa settimana a cavallo dei mesi di agosto e settembre.

La settimana delle uscite Bonelli comincia giovedì primo settembre con l’approdo in edicola di Julia 216. Il mensile, intitolato “Myrna: la resa”, ha soggetto di Giancarlo Berardi, sceneggiatura dello stesso Berardi e di Maurizio Mantero, disegni di Steve Boraley e copertina di Cristiano Spadoni. Nel corso di un’asta di beneficienza di cui è madrina, Julia viene avvicinata da Myrna e, prima di accorgersi di essere in pericolo, si ritrova gravemente ferita. L’assassina è però in trappola e viene rapidamente imprigionata dalla polizia. Eppure, qualcosa stona in questa vicenda e Julia ha il sospetto che l’atto sia stato volontariamente sfrontato: che Myrna abbia voluto farsi catturare? Per la sanguinaria serial killer, forse, la prigione potrebbe rappresentare un luogo in cui rimanere al sicuro, magari lontana da qualcuno di pericoloso. Leo comincia a indagare e, quando sfugge miracolosamente a un agguato, diviene subito chiaro che la pista che sta seguendo è proprio quella giusta.Julia 216

La vendetta giunge dalle profondità del cosmo nell’albo numero 614 di Zagor. Il mensile, intitolato “Gli assassini venuti dallo spazio”, è in arrivo il 2 settembre con testi di Moreno Burattini, disegni di Emanuele Barison e copertina di Gallieno Ferri. Il perfido Hays, un trapper assassino imprigionato in passato in un’astronave aliena e finito rinchiuso in un penitenziario fra le stelle, è fuggito, portando con sé tre compagni di prigionia. Hays vuole vendicarsi di Zagor, mentre gli evasi extraterrestri giunti con lui considerano la Terra una sorta di riserva di caccia dove nutrirsi di esseri umani e compiere scorribande: data la limitata tecnologia del pianeta, nessuno sembrerebbe in grado di fermarli! Zagor e Tonka, braccati nella foresta, cercano di organizzare una prima resistenza, trovando un insospettabile alleato.Zagor 614

Terza e ultima uscita inedita della settimana è quella che riguarda il numero 198 della serie mensile Dampyr. “Lyonesse”, questo il titolo dell’albo, è atteso in edicola da sabato 3 settembre. Sulla costa di Kernow, l’odierna Cornovaglia, sorge l’indomita città di Lyonesse, dove regna re Marcus Cunomorus, il Lupo dei Mari, insieme al figlio adottivo Drustan, segreto amante della bella Amber. Quando Drustan strappa ai pirati irlandesi la bella Essylt, principessa d’Irlanda, il Maestro Mordha la chiede indietro insieme a un tributo di sottomissione. L’unico modo per Lyonesse di restare libera è che un principe di sangue reale affronti sulla spiaggia l’immortale Morholt, il misterioso cavaliere che cela il suo volto dietro una maschera di ferro. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Mauro Boselli, disegni di Michele Rubini e copertina di Enea Riboldi.Dampyr 198

Sul fronte delle ristampe, unico appuntamento della settimana è quello con Tex Nuova Ristampa numero 407. Il quindicinale, intitolato “Il passato di Carson”, è in uscita il 31 agosto con soggetto e sceneggiatura di Mauro Boselli, disegni di Carlo Raffaele Marcello e copertina di Claudio Villa. Mentre nel Montana si riuniscono i superstiti della Banda degli Innocenti, a Tucson uno della cricca muore in uno scontro a fuoco con Carson. Scovato un indizio in tasca al morto, il vecchio reprobo si reca a Bannock, al rendez-vous della banda. Sulle tracce del pard, Tex racconta a suo figlio del passato di Carson, dell’amicizia con lo sceriffo Clemmons, della bella cantante Lena e di quando gli Innocenti assaltarono una diligenza della Overland scortata da Capelli d’Argento. L’albo è uscito per la prima volta nel settembre del 1994.Tex Nuova Ristampa 407

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui