Durante la lettura di un manga vi è mai capitato di pensare che un personaggio fosse poco utile alla storia? Nello specifico, leggendo un manga Shonen, vi ha mai infastidito la presenza di una co-protagonista femminile,  a vostro parere, di scarsa rilevanza ai fini della trama?

Beh i lettori giapponesi dello Shonen jump sono stati invitati a dare un voto  alle “eroine” del Jump e sulla base di questi voti è stato possibile eleggere la peggior eroina dei manga dello Shonen Jump, dopo un rapido sguardo al Toc vediamo chi indosserà questa corona!

Shonen Jump #39

0 (1)

Red Sprite (Cover e doppia pagina a colori, nuova serie)
One Piece
Boku no Hero Academia
Haikyuu!! (Pagina  a colori)
Yuragi-sou no Yuuna-san
Black Clover
Love Rush! (Pagina  a colori)
Kochikame
Hinomaru Zumou
Yakusoku no Neverland
Shokugeki no Souma
PSI Kusuo Saiki
Kimetsu no Yaiba
Toriko
Sesuji wo Pin! to
Samon-kun wa Summoner
Gintama
Takuan to Batsu no Nichijou Enma-chou
Isobe Isobee Monogatari

Primo Toc, senza il vecchio e caro Bleach, questa settimana apre la rivista Red Sprite, l’ultima  delle nuove serie di questo giro di serializzazioni/cancellazioni che ha portato una ventata di novità nella table of contest del Jump. Secondo  e terzo posto del Toc strappati da degli affiatatissimi Onepiece e My Hero Academia.

Dopo un capitolo con tanto di pagina a colori di Haikyuu!! troviamo, con un ottimo rank, la nuova serie su spettri e fonti termali Yuragi-sou no Yuuna-san, che grazie allo splendido tratto del mangaka e al notevole utilizzo di fanservice   sembra essersi guadagnata l’appoggio dei lettori della rivista.

Questa settimana, subito dopo, si piazza Black Clover; grandi notizie per la magica serie: a quanto pare al Jump Festa verrà proiettato uno speciale OAV originale basato sulla serie e, come è risaputo, questo genere di iniziativa funge spesso da rampa di lancio per la serie animata. La news era nell’aria, d’altronde il manga, anche se per alcuni lettori di lunga data può sembrare poco originale, ha tutte le carte in regola per diventare un grande successo.

Saltando qualche posizione troviamo i cuochi di Shokugeki no Soma, che ogni tanto scivolano nella seconda parte del Toc; ‘sta volta però  sono seguiti da una pericolosa scia di nuove serie, quali Kimetsu no Yaiba e Samon-kun, che finora sembravano non essere in pericolo: senza Bleach e Nisekoi a fare da “cuscino”, questi manga devono stare ben attenti a non diventare degli assidui frequentatori di questa pericolosa zona del Toc.

A proposito di bottom, su questo numero vediamo dei bruttissimi rank sia per Toriko che per Gintama… Aspettiamo la settimana prossima per trarne delle conclusioni…

Tornando a parlare delle Eroine dello Shonen Jump, ricordiamo che in ogni manga Shonen che si rispetti è necessario inserire uno o più personaggi femminili  tanto accattivanti quanto gradevoli.

Con questa aggiunta l’autore offre dei personaggi nei quali vi si possa rispecchiare anche un eventuale pubblico femminile. Ma capita abbastanza spesso che il mangaka fallisca nell’intento di creare delle buone eroine, ideando dei personaggi odiati sia dal pubblico femminile che da quello maschile.

Questa classifica è stata stilata grazie ad un sondaggio effettuato su 500 lettori  giapponesi(250 uomini e 250 donne) e la domanda posta era: Quale eroina nella storia del Jump ti ha fatto arrabbiare di più?

Ecco i risultati:
1. OCHAKO, My Hero Academia (6.7%)
2. CHITOGE, Nisekoi (5.9%)
3. ERINA, Food Wars (5.3%)
4. MISA, Death Note (5.3%)
5. Kagura, Gintama (4.5%)
6. Tsurara, Nura: Rise of the Yokai Clan (4.2%)
6. Sakura, Naruto (4.2%)
8. Chiaki, Rokudenashi Blues (4%)
9. Medaka, Medaka Box (3.8%)
10. Kokomi, Saiki Kusuo no Psi Nan (3.4%)
11. Tsukasa, Strawberry 100% (2.8%)
12. Chika, World Trigger (2.6%)
13. Miho, Bakuman. (2.4%)
13. Sakurako, Psyren (2.4%)
13. Himeko, Sket Dance (2.4%)
13. Nami, One Piece (2.4%)
17. Dakki, Hoshin Engi (2.2%)
18. Lala, To Love-Ru -Trouble- (2%)
18. Kaoru, Rurouni Kenshin (2%)
20. Aika, M×0 (1.8%)

E voi condividete questa classifica? Avreste messo qualcun’altra in cima? alla prossima!

fonte: animenewsnetwork

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

  1. paradossale.
    hanno proprio gusti totalmente diversi, a me sembra impossibile trovare chitoge in seconda posizione, come mi sembra impossibile trovare lala in 18esima per to love ru troumble, fosse darkness anche anche visto che praticamente non c’è. ma in troumble è come negare il manga stesso…
    forse per questo leggo pochi fumetti made in jump. mi sembra surreale una classifica come questa, va bene che parlo solo di quelle 4 serie che conosco e che per altro non sono nemmeno finiti in italia, a parte to love ru troumble.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui