Amazon.it ha stilato la classifica delle città italiane che leggono di più.

Come ogni anno, la filiale italiana di Amazon ha rilasciato la classifica delle città italiane che leggono più libri pro capite.

Il calcolo è stato fatto sommando il numero di titoli acquistati dal 1° luglio 2015 al 31 luglio 2016 sia in formato cartaceo che eBook, sul famoso sito di e-commerce (i comuni presi in considerazione sono quelli che contano oltre 100.000 abitanti).

La città che ha letto più libri nell’ultimo anno è stata Milano. Il capoluogo della Lombardia si posiziona quindi al primo posto della classifica per il quarto anno consecutivo. I successivi 6 posti sono occupati da altrettante città del nord Italia, rispettivamente da: Padova, Verona, Trieste, Trento, Bologna e Bergamo.

Solamente con l’ottavo posto si scende leggermente lo stivale, grazie a Firenze. Mentre Roma si posiziona solamente al nono posto, seguita al decimo da Vicenza.

Le città del sud, purtroppo, non salgono di molto la classifica con Catania che si ferma al 44° posto e Reggio Calabria alla 47° posizione.

Le città del nord vincono anche per quanto riguarda il digitale. Milano, Trento e Verona sono le città che leggono il maggior numero di eBook sul territorio italiano.

Ma quali sono stati i libri maggiormente letti dagli italiani nell’ultimo anno?
Il libro di Paula Hawkins, La ragazza del treno, ha appassionato buona parte delle città analizzati, tra cui i comuni più grandi e popolosi, come Milano, Roma e Torino. Ma anche Il Grande Gatsby è stato particolarmente apprezzato in città come Napoli, Palermo e Cagliari.

Fonte: Ipresslive.it

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui