La notizia arriva da The Hollywood Reporter.

Ben Affleck sta discutendo un contratto che lo vedrà davanti e dietro la cinepresa nell’adattamento del racconto di Agatha Christie del racconto breve Testimone d’Accusa. 

Il film verrà prodotto dalla 20th Century Fox e Christopher Keyser scriverà la sceneggiatura, che racconterà di un avvocato difensore impegnato a scagionare il suo cliente in un processo d’omicidio che riserverà sorprese su sorprese.

Ben Affleck ricoprirà anche il ruolo di produttore, insieme a Jennifer Todd e l’amico di lunga data Matt Damon, oltre ovviamente ai rappresentanti di Agatha Christie.

Il sarà il remake della pellicola del 1957 diretta da Billy Wilder, che già aveva adattato il racconto della celebre scrittrice di gialli. Nel cast brillavano Tyrone Power e Marlene Dietrich, e il film ricevette ben sei nomination ai premi Oscar.

Ben Affleck raddoppia, insomma, dopo aver trionfato agli Oscar con Argo: sta già dirigendo il suo terzo film,  Live by Night, prodotto da Warner Bros. e nel quale riveste anche il ruolo di protagonista. Ricordiamo inoltre che Affleck sta anche lavorando alla stesura della sceneggiatura del nuovo film su Batman, nel quale reciterà e che dirigerà. Un Ben Affleck col dono dell’ubiquità, insomma.

Restate con noi per ulteriori aggiornamenti!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui