E se i personaggi di un fumetto prendessero vita e interagissero con il suo autore?

Questa è la premessa di Zoom, il film diretto da Pedro Morelli da una sceneggiatura di Matt Hansen, che esplora il concetto di realtà e finzione mischiando riprese in live-action e animazione in un coloratissimo film in arrivo il 2 settembre nelle sale statunitensi e in VOD.

Alison Pill (Scott Pilgrim vs. the World, The Newsroom) interpreta Emma, un’artista di bambole per il sesso che inizia a scrivere e disegnare la storia di un regista di nome Edward, interpretato da Gael García Bernal (Mozart in the Jungle, The Motorcycle Diaries). Nel fumetto di Emma, Edward è alle prese con il suo ultimo film a proposito di una modella di nome Michelle, interpretata da Mariana Ximenes (Passione, O Invasor). Michelle, nel frattempo, sta lavorando al suo romanzo che racconta propria la storia di Emma, sfruttando la metanarrazione.

Tra gli altri protagonisti, Don McKellar, Tyler Labine e Jason Priestley. Zoom ha debuttato al Toronto International Film Festival nel 2015.

Zoom

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui