L’ex Wonder Woman interpreterà la Presidente degli Stati Uniti nel serial The CW

Eccola lì, nuovamente in rappresentanza dei colori bianco, rosso e blu della bandiera americana. Lo ha fatto per tre stagioni nei panni dell’eroina fumettistica Wonder Woman; ora Lynda Carter si appresta a farlo come Presidente negli Stati Uniti nel telefilm anch’esso targato DC Comics Supergirl.

Nella seconda stagione, la prima in onda su The CW, Carter sarà un personaggio ricorrente. Melissa Benoist, che interpreta la protagonista Kara/Supergirl, ha condiviso la prima foto dal set reunion delle due supereroine su Instagram:

Met a wonderful woman today @reallyndacarter

Una foto pubblicata da Melissa Benoist (@melissabenoist) in data:

Le new entry finora annunciate per i nuovi episodi, oltre alla Carter, sono Tyler Hoechlin (sarà il cugino di Kara, Superman), Katie McGrath (sarà la sorella di Lex, Lena Luthor) Ian Gomez (sarà il nuovo direttore di CatCo Magazine Snapper Carr), Floriana Lima (sarà la poliziotta gay Maggie Sawyer), Chris Wood (sarà Mon-El) e Sharon Leal (sarà Miss Martian). Il telefilm avrà un maxi crossover invernale a Dicembre con le altre tre serie DC Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow e uno musicale nel 2017 con The Flash.

I nuovi episodi di Supergirl debutteranno su The CW il 10 Ottobre e qualche mese più tardi su Premium Action in Italia. Dal 2 Settembre, invece, sempre in Italia sarà possibile (ri)vedere il ciclo inaugurale su Italia1,  in prima tv in chiaro.

Fonte: TVLine

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui