È finito Bleach di Tite Kubo: cosa ci lascia?

Pubblicato il 19 Agosto 2016 alle 14:30

Con il capitolo 686 termina Bleach

15 anni fa, nell’agosto del 2001, veniva pubblicato sulla rivista settimanale “Weekly Shonen Jump” (d’ora in poi abbreviata con “Jump”) il primo capitolo di Bleach, manga che narra le avventure di Ichigo Kurosaki dopo aver ottenuto poteri da shinigami (Dio della morte) da uno stesso shinigami, Rukia Kuchiki.

In questi giorni, dopo 15 anni di serializzazione, e dopo 686 capitoli raccolti in 74 volumi, il manga termina ufficialmente.

La storia di “Bleach” è abbastanza travagliata e altalenante. Il suo debutto è stato uno dei più promettenti, nonostante al tempo il dominio della rivista “Jump” se lo contendevano “Naruto” e “One Piece”.

I primi anni di pubblicazione sono stati sicuramente di grande successo. Il manga è stato tra i più venduti e riuscì ad affiancarsi a Naruto e One Piece, tanto da essere considerato uno dei “Big 3” della rivista.

Visto il suo successo, nel 2004 inizò la messa in onda della trasposizione animata del manga, gestita dallo “Studio Pierrot”, che già si occupava della versione anime di “Naruto”.

A questa seguono numerosi film, pubblicati tra il 2006 e il 2012, anno in cui termina anche la messa in onda della serie anime, per motivi ancora da specificare.

Nonostante il successo di Bleach sia stato altalenante nel corso della storia della sua pubblicazione, con archi narrativi che riuscivano più o meno di altri ad attirare l’attenzione del pubblico, con il suo esordio molto promettente e il suo futuro smarrimento in alcune parti della storia, il suo successo complessivo è comunque innegabile.

Vogliamo dunque ricordare Bleach per quello che è: un manga che come tutti ha avuto i suoi pregi e i suoi difetti ma che nonostante ciò è stato coerente nella sua pubblicazione ed è riuscito a concluderla in modo dignitoso, terminando un manga che nel bene e nel male rimarrà nella storia della Nona Arte giapponese.

Adesso non ci rimane che aspettare di vedere il maestro Kubo al lavoro su un’altra opera che esprima al meglio, ancora una volta, il suo genio creativo.

Articoli Correlati

One Piece al momento sta vivendo un momento di picco che lo porta su diversi fronti. Primo fra tutti è il One Piece Film: Red,...

20/05/2022 •

08:30

L’Attacco dei Giganti è una delle serie più famose e di successo degli ultimi dieci anni. Hajime Isayama ha dato vita a...

20/05/2022 •

08:00

Come ha riportato Variety in esclusiva, una nuova serie di Daredevil è in produzione a Disney Plus. Non si hanno maggiori...

19/05/2022 •

23:09