Nonostante un significativo calo tra il primo e il secondo weekend di programmazione, Suicide Squad entrerà probabilmente nella ristretta cerchia dei film del 2016 capaci di restare in prima posizione al botteghino per ben tre settimane consecutive.

Dopo il brusco calo da -67% nel secondo weekend nelle sale USA, Suicide Squad sembra intenzionato a diventare il quinto film del 2016 in grado di rimanere sul gradino più alto del podio del botteghino, giusto per usare una terminologia da Olimpiadi.

La Task Force X affiancherà quindi  DeadpoolZootopia, Il Libro della Giungla Alla Ricerca di Dory, superando  Captain America: Civil War almeno dal punto di vista di questa particolare striscia consecutiva.

Deadline sostiene che il film avrà un naturale calo del 50% questo weekend, con un incasso totale che oscillerà tra i $20 – $22 milioni. La proiezione lo considera ancora una volta davanti a Suasage Party e al debuttante War Dogs (diretto da Todd Phillips, con Jonah Hill e Miles Teller, il cui debutto dovrebbe portarlo vicino ai $15 milioni al massimo) e Ben-Hur. Il remake del kolossal di William Wyler, uno dei più bei film di tutti i tempi, secondo gli analisti è destinato ad essere uno dei maggiori flop dell’estate, e dall’esordio in sala ci si aspetta non più di $10 milioni.

Suicide Squad è attualmente in programmazione in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui