Sull’onda del successo di Pokemon GO, è stata instaurata in un parco di New Orleans una statua dedicata a Pikachu. Il creatore: “Verrà messa all’asta per raccogliere fondi”.

Circa un mese fa, è stata instaurata in un parco di New Orleans una statua di Pikachu, sull’onda del successo mondiale ottenuto da Pokemon GO. Se da un lato la statua ha sollevato l’entusiasmo di tanti visitatori, dall’altra è stata vittima di attacchi di vandalismo, sia con danni fisici riportati che da scritte ingiuriose. Il creatore della statua ha installato un QR collegato a un sito dove spiega i motivi della creazione e i piani futuri per il Pokemonumento.

Come scritto sul sito, la statua è instaurata nel parco soltanto in modo provvisorio, in attesa di essere messa all’asta per raccogliere fondi per la manutenzione dei parchi di New Orleans.

“Abbiamo scelto di intervenire, vogliamo che si legga ‘Statua di Pikachu venduta per raccogliere fondi’ e non che faccia notizia perchè distrutta da vandali” dichiara a Nola l’artista.

L’asta si svolgerà il 25 settembre ed è stato già creato un SITO per permettere ai fan di effettuare donazioni.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui