Dopo il divieto del governo iraniano e le restrizioni russe, anche il governo degli Stati Uniti sta cercando di limitare l’utilizzo di Pokemon GO.

Il successo di Pokemon GO, oltre ad essere una faccenda mondiale, sta diventando anche una “questione di stato”: il Pentagono avrebbe infatti chiesto ai propri membri militari e al resto del personale di non installare l’app sui telefoni cellulari del governo.

E’ lo stesso portavoce Gordon Trowbridge ha dichiarare che i funzionari dovrebbero utilizzare i telefoni solamente per gli affari del governo: “Abbiamo chiesto, come facciamo periodicamente, che il personale del Dipartimento della Difesa eviti di installare giochi o app sui telefoni del governo” dichiara Trowbridge, che chiarisce non esserci nessun divieto di gioco fino a quando non ci si trovi in zone private o riservate.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui