He-Man e i Dominatori dell’Universo tornano sul grande schermo.

Come precedentemente annunciato, McG, regista di Charlie’s Angels e Terminator Salvation, dirigerà Masters of the Universe per la Sony. Il regista riscriverà la sceneggiatura partendo dall’attuale bozza realizzata da Alex Litvak e Mike Finch (Predators). Mary Viola sarà la co-produttrice.

Per il ruolo di He-Man è stato recentemente fatto il nome di Kellan Lutz (Twilight, Hercules: La Leggenda ha inizio). Intervistato da IGN, McG ha dichiarato: “Non abbiamo ancora scelto l’attore ma Kellan mi piace molto. Abbiamo bisogno di un artista di talento ma anche di una certa fisicità e lui ha entrambe le qualità. Verrà esaminato con attenzione. Non abbiamo ancora dato il via al casting. Kellan è un bravo ragazzo, abbiamo avuto un incontro fantastico, ha una passione per He-Man e per la storia di Adam. Sa molte cose in proposito. Sono rimasto affascinato dalla sua concentrazione e dalla sua intensità. Dobbiamo mettere in piedi il film e poi procederemo a fare il cast.”

Kellan Lutz

“Vogliamo rendere onore ai fan anzitutto. Dobbiamo anche essere consapevoli dell’incredibile risonanza di quello che Kevin Feige sta facendo con la Marvel e dev’esserci un intrattenimento sano ed equilibrato. E’ il percorso di un eroe e dev’essere credibile, emozionante e ricco d’azione. E’ la genesi di He-Man. Vogliamo dare il massimo su questo punto. Non ci fermeremo finché non l’avermo fatto nel modo giusto. Mi piace il film con Frank Langella e Dolph Lundgren, è un piacere guardarlo. Sono cresciuto con quei giocattoli e sono sempre lì alla Mattel. Siamo concentrati e vogliamo farlo bene. Voglio un corposo intrattenimento che rispetti i fan e che sia più emozionante, inventivo e originale di quanto possiate immaginare. Siamo consapevoli di quello che sta accadendo attorno a Game of Thrones. E’ incredibile. Siamo consapevoli di quello che sta facendo Guardiani della Galassia. James Gunn sta facendo un gran lavoro. Vogliamo provare a raccogliere la sfida e a farlo meglio.”

A proposito dei personaggi femminili: “Raccoglieremo la sfida per quanto riguarda Evil-Lyn, questo è certo. Quello che ha fatto Margot Robbie in Suicide Squad è davvero interessante e voglio essere sicuro di fare qualcosa all’altezza. Credo anche che Cara Delevingne abbia fatto un ottimo lavoro nel ruolo dell’Incantatrice. Voglio che Evil-Lyn diventi la portabandiera. E’ un compito arduo.”

“I personaggi sono più grandi di ogni attore. La cosa più importante è trovare l’attore giusto. Non dev’essere necessariamente una star. Voglio la persona giusta. Mi piace lavorare con grandi star e mi piace lavorare con le giovani scoperte. Faremo la cosa giusta. Skeletor dev’essere una minaccia incredibile. Lo ritengo all’altezza di Darth Vader e Hans Gruber.”

Masters of the Universe sarà prodotto da Sony e da Todd Black, Jason Blumenthal e Steve Tisch della Escape Artists.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui