Prima dei difetti dell’app stessa, il problema principale di Niantic sono il sempre più grande numero di utenti che usa trucchi.

Come in tutti i giochi, c’è sempre chi vuole ottenere il massimo con il minimo sforzo e così, sempre più allenatori, si lamentano di palestre occupati da Pokemon impossibili da battere, poichè ottenuti illegalmente.

Nonostante Pokemon GO abbia ancora qualche difetto, il problema principale di Niantic è il sempre più crescente numero di giocatori che usa bot per salire velocemente di livello, o manomette il GPS per catturare Pokemon tranquillamente da casa.

Non è ancora chiaro come l’azienda identifichi gli account “cheat” dai normali giocatori (probabilmente, notando gli spostamenti in brevissimo tempo da un posto all’altro causati dalla manomissione del GPS), ma per chi bara la sanzione è pesante: ban definitivo nel gioco, che per alcuni utenti che effettuano l’accesso con il Club Allenatori è già arrivato.

La notizia, seppur possa sottolineare la “mano dura” usata da Niantic, è accolta con grande entusiasmo da tutti gli allenatori onesti, stufi di competere con chi imbroglia.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui