Il film dovrebbe essere diretto dal regista di Alice attraverso lo specchio.

Lo scorso aprile, durante la conferenza stampa Sony al CinemaCon di Las Vegas, è stato annunciato il crossover tra Men in Black e 21 Jump Street. James Bobin, regista de I Muppet 1 e 2 e di Alice attraverso lo specchio, dovrebbe dirigere il film.

Intervistato da Postmedia Network, Jonah Hill, protagonista di 21 Jump Street insieme a Channing Tatum, si è detto pessimista sul progetto: “L’idea è venuta a me ma dubito che il film verrà realizzato. E’ troppo complicato. Stanno cercando di finalizzare tutti gli accordi ma è quasi impossibile con tutto quello che riguarda Men in Black. I film di Jump Street erano divertenti e prendevano in giro i remake, i sequel e i reboot ed ora diventerà un gigantesco sequel e reboot. E’ quasi diventato quello di cui si prendeva gioco ed è difficile mantenere quell’umorismo quando le aspettative sono così alte.”

Il franchise 21 Jump Street è stato creato da Phil Lord e Chris Miller, registi anche di The LEGO Movie. In precedenza, Lord ha dichiarato in un’intervista ad MTV: “E’ un’idea pazzesca e noi facciamo solo cose che sembrano terribili. Ci stiamo concentrando su quella che sarà una grande storia per Schmidt e Jenko e su come raccontare il prossimo capitolo delle loto vite. E forse potremo usare creature di un altro mondo allo stesso tempo.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui