La produzione sarebbe dovuta partire in autunno a Vancouver.

Lo scorso anno era stato annunciato che la Disney stava sviluppando Tron Ascension, terzo episodio della saga che avrebbe visto il ritorno di Garrett Hedlund e Olivia Wilde nei ruoli di Sam Flynn e Quorra. Joseph Kosinski, regista di Tron Legacy, avrebbe dovuto dirigere anche il nuovo episodio. In seguito al flop di Tomorrowland, però, la Disney ha deciso di non procedere con il progetto.

Intervistato da Screen Rant, Brigham Taylor, produttore di Tron Legacy, ha dichiarato: “Ho sempre speranza per il terzo film. Ho appena fatto un viaggio magnifico a Shanghai dove hanno una fantastica attrazione basata su Tron Legacy. I designer hanno fatto un lavoro fantastico nel rendere concreta l’esperienza immersiva nella Rete e in quell’indimenticabile mondo visivo creato da Lisberger ed esplorato da Kosinski. Credo che sia molto fedele e spero possa diventare un film o qualcos’altro. Non so cos’altro posso dire se non che ho delle speranze e che ci sono state delle discussioni in merito.”

Uscito nel 1982, Tron fu un flop al botteghino ma è diventato nel tempo un cult del cinema di fantascienza. Il sequel, Tron Legacy, uscito nel 2010, scritto da Edward Kitsis e Adam Horowitz da un soggetto di Brian Klugman e Lee Sternhal, ha incassato 400 milioni di dollari in tutto il mondo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui