Nella puntata del primo giugno intervista ai protagonisti dei tre film tra aneddoti,tatoo e…Ray Parker jr

Il cast del reboot cinematografico Ghostbusters ha incontrato i protagonisti dei primi due storici film della saga al Jimmy Kimmel Live.

Mentre il film stava per essere proiettato nelle sale dividendo i fans tra “un classico è un classico e non si tocca” vs “nonostante tutto a me piace”, nell’episodio del primo giugno del noto talk-show statunitense si è assistito ad una vera a propria reunion tra gli attori dei tre film: ai vari Bill Murray,Dan Aykroyd,Ernie Hudson e Annie Pott(dello storico cast) si sono aggiunte le nuove “ acchiappa-fantasmi” Melissa McCarthy( la dolce Sookie di Una mamma per amica), Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones, unico assente è stato il sex symbol hollywoodiano Chris Hemsworth.

L’intervista tra aneddoti e vari siparietti è confluita anche in un face to face con alcuni irriducibili fan che hanno orgogliosamente mostrato i loro tatoo ( più che altro delle vere espressioni artistiche) raffiguranti i loro beniamini. Gradito, inoltre, è stato anche il momento in cui negli studi è entrato in scena Ray Parker Jr per esibirsi con l’eterna colonna sonora a cui nemmeno gli ospiti hanno saputo resistere.

Il film, regia di Paul Feig, è uscito nelle sale del bel paese il 28 luglio con un incasso di oltre 2.000.000 di euro con cui ha difeso dignitosamente i primi posti della top ten dei box office, poco importano quindi le parole dello stesso regista quando dice “Non è un sequel” quasi a voler proteggere la sua creatura da ovvi e prevedibili paragoni, perché si sa nel momento in cui si rispolvera un classico senza tempo i paragoni sono “ovvi e prevedibili”, ciò che contano sono i risultati.

Ai posteri l’ardua sentenza…o meglio, ai botteghini.

https://www.youtube.com/watch?v=XXoQXfi_0oI

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui