Nonostante Niantic abbia fatto piazza pulita di tutte le app di supporto non ufficiali, una è rimasta ancora funzionante: Poke Radar!

Solo pochi giorni fa, Niantic ha fatto piazza pulita di tutte le app di supporto non ufficiali, che per la localizzazione dei vari Pokemon si allacciavano illegamente ai loro server. Nonostante questo però, c’è un’app superstite: si tratta di Poke Radar, riuscita a sopravvivere alla furia dell’azienda poichè non sfrutta illegalmente i server, ma solamente le informazioni degli utenti.

Sì, avete letto bene: Poke Radar si basa sulle segnalazioni e gli ultimi avvistamenti, mantenendo un rapporto costante con tutti gli allenatori che, così facendo, si aiutano a vicenda. Nonostante non sia precisa e funzionale come le app chiuse, Poke Radar resta una valida alternativa qualora, alla ricerca disperata di un Pokemon, non sapeste proprio da dove cominciare.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui