powers cancellato
La prima serie originale di PlayStation Network tratta dall’omonimo fumetto è stata cancellata

Come ha annunciato il co-creatore Brian Michael Bendis con una serie di tweet mercoledì (vedi sotto), la serie tv Powers, la prima produzione originale di Sony Pictures Television per PlayStation Network, è stata fermata dopo due stagioni e 20 episodi.

Il telefilm supereroistico è basato sull’omonimo fumetto di Brian Michael Bendis e Michael Avon Oeming, pubblicato negli Usa da Marvel Comics prima e Image Comics poi (e in Italia da Magic Press prima e Panini Comics poi). Il telefilm segue due detective – Christian Walker (Sharlto Copley) e Deena Pilgrim (Susan Heyward) – indagare su casi che coinvolgono persone con abilità straordinarie, i cosiddetti appunto Power.

Le due stagioni prodotte sono state rese disponibili negli Usa tramite la stessa consolle attraverso l’abbonamento Plus, mentre in Italia sono disponibili su Infinity, il servizio di streaming e download di Mediaset.

Come ha dichiarato Bendis nei tweet sopra, già due nuovi capitoli del fumetto sono pronti per una continuazione almeno su quel fronte, anche se c’è la possibilità che cerchino una nuova piattaforma per continuare anche la serie tv: “Un episodio di Powers da solo ha generato più di 4.5 milioni di visualizzazioni su YouTube”.

Fonte: TVLine

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui