Il mondo di Nola vol.1

Autori: Mathieu Mariolle (testi), MiniKim (disegni), Pop (colori).
Casa editrice: ReNoir.
Provenienza: Francia (edizioni Dargaurd).
Prezzo: 12,00 Euro.
Note: 136 pagine a colori, brossurato con bandelle.

Recensione


Nola Yorke è una giovane ragazza che frequenta le medie nella placida e tranquilla (nonché coloratissima) cittadina di Alta Donna, ma purtroppo la tranquillità del posto sarà presto mutata da nuovi arrivi e da un oscuro mistero; all’apparentemente innocuo bibliotecario della scuola del Grembiule Blu capita infatti uno strano incidente che lo costringe al ricovero, mentre delira di un certo passaggio (verso lo sconosciuto “Intramondo”, come scopriremo in seguito).

I due nuovi arrivati sono invece Damiano e Ines, fratello e sorella dall’ancor più ignota origine, ma dotati sicuramente di qualche straordinaria capacità oltre il normale, i quali sono a loro volta inseguiti da misteriosi personaggi (forse chissà, gli stessi dietro allo strano incidente del bibliotecario).

Ecco quindi che la divertente e spensierata vita di Nola, sempre alla ricerca di nuove emozioni, divisa tra una madre fin troppo dedita al lavoro e un padre per forza di cose non molto presente (perché divorziato, piccoli tocchi di realismo che non guastano), e una noiosissima vita scolastica (eccetto quando arriva in ritardo o combina qualche pasticcio), sta per prendere impreviste e incredibili svolte; il tutto ambientato in uno scenario così ridente e solare da rendere ancora più intrigante la trama.

Presentato dalla ReNoir come “uno dei titoli migliori che il mercato franco-belga abbia sfornato negli ultimi anni”, nell’ambito della narrativa per ragazzi, la lettura di questo primo volume (di 3), per una volta conferma quanto detto nelle solicits dell’editore compresi in parte i toni entusiastici.

Pur trattandosi di una lettura agile e leggera, dai toni molto semplici, non è certo questo un difetto bensì un punto di interesse anche per chi, seppure più grandicello, volesse trascorrere una buona oretta leggendo una storia che trasuda simpatia anche graficamente, con personaggi gioiosi e divertenti (tutto sommato ben caratterizzati) dall’allegria contagiosa, e un ritmo molto coinvolgente.

Ottima l’edizione ReNoir sia per traduzioni e adattamenti che per qualità di stampa e colori, con carta patinata, rilegatura a filo refe e solidità della brossura (che non penalizza assolutamente la sfogliabilità), nonché qualche pagina di extra in appendice con interessanti schizzi dedicati al dietro le quinte dell’opera.


Voto: 7 e ½.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui