La nuova puntata di SmackDown dal vivo si è svolta presso il “BRIDGESTONE ARENA” in quel di Nashville (Tennessee).

L’appuntamento settimanale di SmackDown LIVE si apre con Daniel Bryan e Shane McMahon che non sono molto soddisfatti di Randy Orton per essersi introdotto lunedì a Raw ed aver eseguito la RKO su Brock Lesnar. I dirigenti hanno timore di una ripercussione o della vendetta dello stesso Lesnar, oggi a SmackDown, anche se da una parte ammettono che è stato fantastico. Orton dice che non c’è bisogno della sicurezza perchè basta una sola RKO per mandar giù Lesnar e poi va via. I dirigenti invitano comunque la Security a tener d’occhio la situazione. Dopo di che, Bryan e Shane si imbattono nel Campione Intercontinentale The Miz il quale non è molto contento del trattamento riservatogli e avrebbe voluto essere considerato come Dean Ambrose (C). Bryan mette subito in chiaro che hanno scelto The Miz non per lui ma per il suo Titolo Intercontinentale e dichiara infine, per far felice il Campione, che in serata ci sarà un Triple Threat Match tra Kalisto, Apollo Crews e Baron Corbin. Il vincitore sfiderà The Miz per il Titolo Intercontinentale a WWE Summerslam.
Infine appare Dean Ambrose (C) che dichiara ai dirigenti che darà il via lui alla puntata, chiamando il primo Contendente al suo WWE World Championship, ossia Dolph Ziggler.

Dean Ambrose (C) si avvia dunque verso il ring. Il Campione dice che la sua posizione attuale è frutto di anni di duro lavoro, adora essere dove è ora, ama rappresentare il brand di SmackDown ed essendo il Campione, è qui per rimanere per costruire i suoi successi e la sua eredità. Poi sposta la sua attenzione su SummerSlam e su Dolph Ziggler che si è guadagnato il posto di primo contendente al WWE World Championship. Ambrose dunque chiede a Ziggler di farsi avanti per un confronto.

Ziggler dichiara che loro due sono simili, fin da subito hanno lottato con le unghie e con i denti per raggiungere i loro obiettivi ma Dean Ambrose non la pensa allo stesso modo. Il Campione dichiara che la differenza tra loro due è che Dolph ha perso tempo lamentandosi, che si è sempre preoccupato della sua immagine e di apparire bene e bello davanti al pubblico, si è sempre preoccupato di rubare la scena e si è sempre preoccupato del pensiero della gente. Invece Dean no, anche se falliva e anche se la gente diceva che lui non sarebbe mai stato Campione, a lui non importava del loro pensiero, è andato avanti e adesso è al Top della Federazione con la cintura sulla spalla. Dean allora gli dice che a SummerSlam sicuramente Ziggler ruberà lo show ma perderà la sua chance per vincere il titolo. Dolph lo blocca, gli dichiara con rabbia in volto che da sette anni è stato sottovalutato e messo come contorno ma a SummerSlam farà vedere che è dannatamente bravo. Dean con calma, chiude il segmento affermando che il problema di Dolph è che non è tanto bravo quanto crede di essere.

Tutt’ad un tratto le luci si spengono ed appare Bray Wyatt che esegue la Sister Abigail su Ziggler. Bray dice a Dolph che gli ha rubato il suo posto da primo contendente e che lo rivuole. Dunque sfida Ziggler in un match e se Bray dovesse vincere, sfiderà lui Dean Ambrose a SummerSlam.

Nel backstage, Dolph appare confuso ed arrabbiato e chiede spiegazioni a Shane e Bryan. I due provvederanno a risolvere la situazione ma Ziggler dice subito che vuole sfidare Bray in serata per dimostrare a tutti che si merita il match contro Ambrose. I dirigenti approvano.

  • TRIPLE THREAT MATCH per stabilire il PRIMO CONTENDENTE AL WWE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP: Apollo Crews batte Baron Corbin e Kalisto.

Apollo Crews schiena Kalisto e a WWE SummerSlam potrà sfidare The Miz il quale dovrà difendere il suo WWE Intercontinental Championship. A fine match, Corbin assale Kalisto il quale viene poi salvato dallo stesso Crews. The Miz interviene nella rissa attaccando Crews con la sua mossa finale ma Corbin che non accetta alcun alleato, attacca a sua volta il Campione Intercontinentale.

  • WOMEN’S DIVISION MATCH: Becky Lynch VS Eva Marie. (Nessuna vincitrice)

Il match non dichiara nessuna vincitrice perchè Eva “ha subito un infortunio” prima ancora che la contesa cominciasse.

  • TAG TEAM MATCH: The American Alpha battono The Vaudevillains.

AJ Styles è sul quadrato perchè vuole lanciare un messaggio a John Cena che si catapulta subito sul ring. Cena è pronto al dialogo e Styles gli chiede perchè è ancora qui in WWE. Styles lo ha battuto a Money in the Bank e ora non lo vuole più tra i piedi. Styles critica anche i bambini perchè credono che Cena sia un Supereroe capace di risolvere tutto e critica anche i genitori che permettono che i loro figli pensino questo. John controbatte dicendo che non è vero che tutti lo amano, infatti poi partono i cori: “Let’s go Cena“! “Cena sucks“! Tuttavia, Cena risponde dicendo che lui non lascerà mai la WWE pechè adora i volti dei bambini e degli adulti felici, perchè è la sua casa e perchè è il suo grande amore. Cena non andrebbe in nessun’altra parte mentre Styles, si. Allora quest’ultimo, stanco delle parole di Cena, gli propone un match uno contro uno a SummerSlam senza alleati. Styles è sicuro di vincere infatti gli dichiara che la settimana dopo SummerSlam, Cena sul ring dirà che Styles è migliore di lui. Se non lo farà, sarà un bugiardo ma se lo farà, sarà un perdente. In entrambi i casi, Styles vincerà.

John Cena accetta la sfida.

  • SINGLE MATCH: Randy Orton batte Fandango (con Tyler Breeze). (Orton vince per squalifica dopo aver subito l’attacco a sorpresa da Brock Lesnar).

Orton esegue la RKO su Fandango ma le paure dei due dirigenti ad inizio puntata, si sono materializzate. Durante il match, Lesnar appare a SmackDown, supera la Security ed esegue con successo, una F5 su Orton, restituendogli il favore e completando la vendetta.

Nel backstage si vede la Security e Shane che invitano Lesnar ad andar via velocemente. Lesnar acconsente senza problemi e dichiara che ha restituito il favore. Poi appare anche Paul Heyman che lo fa entrare in auto.

Nell’ufficio di Daniel Bryan appre Heath Slater. Bryan chiede cosa ci faccia qui visto che non fa parte di questo roster e come ha fatto ad entrare. Sempre Bryan gli propone che se vuole un posto qui, la prossima settimana deve vincere un match. Slater si chiede contro di chi e improvvisamente arriva Rhyno che lo attacca con la sua Gore.

Randy Orton esce fuori dalla locker room e mentre l’intervistatrice gli chiede quali siano le sue condizioni, lui non risponde e va via.

Carmella fa il suo ingresso nel ring per il suo match ma viene prima colpita alle spalle e poi violentemente assalita da Natalya.

Nel backstage Shane e Bryan si avvicano a Dolph. Bryan gli dice che lo capisce, lui sa cosa significa quando la gente non ti supporta. Bryan aggiunge che non c’è bisogno di fare un match con Bray Wyatt perchè non ci guadagnerebbe niente anzi se dovesse perdere, si brucerebbe la sua possibilità di sfidare Ambrose a SummerSlam per il titolo. Dolph risponde che nemmeno i due dirigenti credono in lui e va via, mandandoli a quel paese.

  • MAIN EVENT – SINGLE MATCH: Dolph Ziggler batte Bray Wyatt.

Ziggler connette una Zig Zag a Wyatt ma quest’ultimo esce fuori dallo schienamento e dopo una serie di colpi, Ziggler esegue un Super Kick e vince la contesa.
Tutto rimane come programmato. Ziggler sfiderà Dean Ambrose (C) a SummerSlam per il WWE World Championship.

A fine match, Ziggler è attaccato da Erick Rowan (membro della Wyatt Family). Ambrose, che era al tavolo di commento, va a difendere Ziggler ma il Campione viene poi stesso da Rowan. Infine Bray chiude i conti eseguendo una Sister Abigail su Ziggler.

L’odierna puntata di SmackDown va in onda in Italia, oggi alle ore 19:00 sul canale 202 di Sky Sport 2 HD ed in replica, venerdì alle ore 23:00 sul canale 202 di Sky Sport 2 HD, con commento in italiano di Luca Franchini e Michele Posa.

 

 

 

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui