Molti atleti, tifosi e persino il sindaco di Rio, speravano di avere disponibile Pokemon GO in Brasile in tempo per il grande evento sportivo.

Speravano tutti che, in vista delle olimpiadi di Rio, Pokemon GO sarebbe stato rilasciato anche in Brasile, cosa che invece non accadrà. Nonostante la spinta dei fan e dello stesso sindaco della città ospitante la manifestazione sportiva, Niantic non ha ancora annunciato nessuna data ufficiale di lancio.

Nella lista dei delusi sono presenti anche molti atleti, che speravano di passare il loro tempo libero alla ricerca di qualche Pokemon.

“Vorrei poter correre per il villaggio olimpico alla ricerca di Pokemon, ma non riesco a farlo. Va bene, non è un problema, ma sarebbe stato un modo divertente per passare il tempo” dichiara sui social la calciatrice neozelandese Anna Green, seguita a ruota dal giocatore di Hockey canadese Matthew Sarmento “Sarebbe stata un’altra occasione per conoscere gli altri atleti. Fa bene ogni tanto distogliere la mente dalle cose importanti.”

Almeno per il periodo dei giochi olimpici quindi, nessuno praticherà lo sport di lancio della PokeBall o di corsa per far schiudere velocemente le uova.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui