In Cina, Pokémon Go non è ancora uscito. Ma, in attesa della release ufficiale, hanno creato un’alternativa decisamente simile al gioco della Niantic.

La Cina è un paese enorme, bellissimo e complesso. È conosciuto per la sua storia, la sua cucina, per la sua cultura, ma anche per la sua incredibile capacità di copiare e “taroccare” tutto ciò che viene prodotto negli altri paesi. E secondo voi, quell’app dal successo stratosferico chiamata Pokémon GO poteva scamparla? No!

Ed ecco quindi che fa il suo debutto City Spirits Go, una app amatissima dai cinesi, realizzata da Xiaoyu Sun. Il gioco presenta moltissime similitudini con la controparte della Niantic .
Anche qui, infatti, la struttura del videogame prevede la cattura di diverse creature sparse nella propria città; la possibilità di scegliere un avatar di sesso maschile o femminile;  la possibilità di scegliere uno starter di tipo fuoco, acqua o erba; e la possibilità di far evolvere le creature.

L’unica sostanziale differenza tra City Spirits Go e Pokémon Go, è che nel primo i combattimenti avvengono automaticamente a differenza del gioco della Niantic.

Per comprendere meglio le similitudini tra i due titoli, guardate questo video esemplificativo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Mobilenapps.com

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui