È la serie cult per eccellenza, quella che ha consacrato la bellezza e la bravura di Sarah Michelle Gellar in tv, ed ha incoronato Joss Whedon come Principe dei Nerd. A distanza di quasi 12 anni dal suo ultimo episodio, il mito di Buffy, The Vampire Slayer è ancora presente nel cuore dei fan.

Ogni tanto fa bene al cuore ed allo spirito tornare a parlare di Buffy, The Vampire Slayer. La serie diventata ormai un cult, nel lontano 1996, fu portata in tv da Joss Whedon (il regista di The Avengers e creatore anche di Firefly), e vedeva in Sarah Michelle Gellar la sua iconica protagonista. Programmata in un periodo in cui lo stesso universo seriale era caduto in un limbo senza fine, Joss Whedon è stato il primo a credere nella forza di questo progetto (anche se l’omonimo film cinematografico che lo ha preceduto non ha avuto il successo sperato).

L’idea era quella di raccontare, attraverso le sfumature dell’horror e della commedia più graffiante, la vita di un gruppo di ragazzi di un’anonima cittadina alla prese con compiti a casa, scuola e primi batticuore. Un’idea assolutamente innovativa che ha finito poi per rendere tale la serie tv. Programmata sulla The WB nel marzo nel 1996, le avventure di Buffy, l’indomita cacciatrice di vampiri ed unica paladina della giustizia contro le forze del male, sono state un vero successo di critica e pubblico. Una produzione che nella sua interezza, non solo ha cambiato il linguaggio televisivo ancora ancorato – all’epoca – ad assurdi clichè, ma ha fatto nascere un nuovo genere,il teen gothic, il quale poi è stato molto apprezzato fra i giovanissimi.

buffy

7 stagioni, 144 episodi, tanti i vampiri uccisi, tante le apocalissi sventate, tanti i dubbi su un futuro incerto, tanti gli amori consumati,uno spin-off di grande successo, tanti i personaggi iconici apparsi sullo schermo (dal Signor Giles a Faith, la cacciatrice cattiva, da Angel a Spike, da Drusilla a Cordelia, da Anya a Xander senza dimenticare Willow): queste ed altre caratteristiche che hanno reso cult la serie di Joss Whedon, una produzione televisiva che, nonostante siano trascorsi ben 13 anni dall’ultimo episodio, ancora oggi è uno degli argomenti più caldi del web. La nostalgia ci ha portato quindi a ragionare di nuovo su Buffy, The Vampire Slayer e scoprire quali sono i 7 motivi per cui ci manca la serie pioniera della seconda golden age.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui