Solo pochi giorni fa aveva svelato le ricompense per aver raggiunto il massimo livello in Pokemon GO, ed ora rivela: “Ho barato.”

Dopo la delusione riguardo i “miseri” strumenti che si ricevono raggiungendo il massimo livello in Pokemon GO, il 40, arriva (forse) anche quella riguardo il presunto eroe che l’ha raggiunto.

L’utente _problemz  ha infatti ammesso di aver barato durante tutto il suo cammino da allenatore: “Ho usato un bot. Volevo vedere fino a che punto sarei arrivato, non immaginavo di raggiungere il livello massimo” ha spiegato, continuando “non ho però intenzione di dirvi come ho fatto, perché barare toglie tutto il gusto al gioco. Volevo anche scrivere a Niantic per chiedere la cancellazione del mio account, sarebbe stato giusto.

Ho ricevuto parecchie proposte economiche per il profilo ma non ho intenzione di venderlo, né di conquistare Palestre, non sarebbe giusto nei confronti degli altri utenti.”

Attraverso i bot, l’utente otteneva circa 280.000 PE all’ora: una cifra esorbitante, ma sempre inferiore rispetto ai 5 milioni che ci vogliono per raggiungere il livello 40. In ogni modo, il posto da miglior allenatore di Pokemon GO è di nuovo libero, sperando di incoronare il prima possibile un allenatore che non ha usato trucchi.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui