L’ex Batman, Michael Keaton, racconta di come mai ha deciso di unirsi al Marvel Cinematic Universe e di quanto conosca l’universo delle storie a fumetti.

La star di Hollywood tra poco inizierà le riprese del film indossando i panni de L’Avvoltoio. In una recente intervista ad Empire gli era stato chiesto cosa pensasse del fatto che i cinefumetti rappresentino la maggior parte delle produzioni cinematografiche, l’attore ha risposto così:

E’ straordinario. Stai parlando con un tipo che non sa praticamente nulla della tradizione di quel mondo (quello dei fumetti). Ma un mio amico ha due bambine che amano i supereroi. Una in particolare è sulla strada per diventare una di loro. Non sto scherzando. Le ho chiesto di Spider-Man e lei mi ha consigliato tutti i film che dovevo guardare.

Keaton è, ovviamente, largamente conosciuto per la sua interpretazione di Batman, ma quando gli è stato chiesto se fosse riluttante a tornare a recitare in un film con supereroi, è stato chiarissimo su quanta fiducia riponga nella Marvel.

Penso che sarà molto intrigante e non vedo l’ora di farlo. Tom Holland è un attore straordinario e, devo dirloo, fin dalle prime conversazioni che ho avuto con la Marvel, sono davvero seri con lo sviluppo della loro roba.

Fonte: CBM

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui