In un’intervista a Collider dopo il panel di sabato al San Diego Comic Con,  Kevin Feige ha parlato di Baby Groot e di ciò che il personaggio ricorda.

In un’intervista a Collider dopo il panel di sabato al San Diego Comic Con,  Kevin Feige ha parlato di Baby Groot e di ciò che il personaggio ricorda, dopo gli avvenimenti del sequel.

“Ha mantenuto la memoria, è ancora il Groot che conosciamo, almeno a livello mentale” afferma il regista, che promette inoltre grandi scene di intrattenimento con Rocket e Groot stesso “Quando si tratta di un film sui Guardiani della Galassia di James Gunn, non solo ci saranno scene divertenti e d’azione, ma anche tanto spazio ai sentimenti, specialmente per quanto riguarda il piccolo animaletto e un ramoscello. Ciò che ha fatto Gunn con questi due personaggi è qualcosa di meraviglioso.”

Con Rocket e Groot candidati ad essere i protagonisti del sequel, non sorprenderebbe quindi vedere nuovamente James Gunn alla guida del film

“Al ritmo di una nuova, fantastica raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), Guardiani della Galassia Vol.2 della Marvel racconta il continuo delle avventure della squadra, attraverso le zone più estreme del cosmo. I Guardiani dovranno lottare per mantenere insieme la ritrovata famiglia e per svelare il mistero delle vere origini di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e molti dei personaggi preferiti dei fan sono pronti ad aiutare il film, a conferma della continua espansione dell’universo cinematografico Marvel.”

Il film, scritto e diretto da James Gunn, vedrà il ritorno nel cast di Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Michael Rooker, Karen Gillan e Sean Gunn, ai quali si aggiungono Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell.

L’uscita del film è prevista per il 5 maggio 2017.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui