In un’intervista a ComicBook al San Diego Comic Con svoltosi recentemente, Benedict Cumberbatch ha parlato di come la sofferenza porterà Strange a diventare un eroe.

Dopo aver visto il secondo trailer in aggiunta al primo, sempre più persone sono convinte che Doctor Strange sarà un film favoloso e Benedict Cumberbatch è già osannato dai fan. L’attore, noto anche per il ruolo di Sherlock Holmes nell’omonima serie BBC ha parlato, in un’intervista a ComicBook durante il San Diego Comic Con recentemente finito, del suo personaggio e di come la sofferenza sarà la chiave per farlo diventare un eroe.

“Stephen camminerà dritto all’inferno e si renderà conto di come per ogni azione ci sia una rispettiva conseguenza” dichiara Cumberbatch “Si rende conto che non tutto è controllabile. Un arrogante neurochirurgo si trova improvvisamente a dover affrontare un grandissimo problema di salute, ha le mani fuori gioco. Nella disperata ricerca di trovare una cura a questo suo disagio, trova quella che sarà la fonte scatenante di tutti i suoi poteri.”

La strada per diventare Stregone Supremo è però lunga e tortuosa: “Tutto diventa più difficile per lui, deve adeguarsi a questa nuova situazione. Va oltre il suo corpo, la sua mente, il mondo suona una sinfonia diversa. Solo toccando il fondo saprà darsi la spinta definitiva che lo porterà a diventare un supereroe”

Stephen Strange dunque, così come Tony Stark rimanendo nel MCU, avrà bisogno di un input scaturito da una situazione negativa per diventare il personaggio e l’eroe che tutti conosciamo.

“Doctor Strange della Marvel racconta la storia del talentuoso neurochirurgo  Stephen Strange che, dopo un tragico incidente d’auto, deve mettere da parte l’ego e imparare i segreti di un mondo nascosto, fatto di misticismo e di dimensioni alternative. Stabilitosi nel Greenwich Village di New York, Doctor Strange dovrà agire da intermediario tra il mondo reale e ciò che si trova oltre, utilizzando una vasta gamma di abilità metafisiche e manufatti per proteggere l’ intero universo cinematografico Marvel.”

Nel cast, oltre a Benedict Cumberbatch nei panni del protagonista, troviamo Rachel McAdams (un chirurgo legato a Strange, Mads Mikkelsen ( un crudele stregone) Tilda Swinton (l’Antico), Chiwetel Ejiofor (il Barone Mordo) e Benedict Wong (l’assistente di Strange  Wong).

Doctor Strange , diretto da Scott Derrickson, uscirà nelle sale americane il 4 novembre 2016.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui