“Il mondo sta cambiando. Lo sento nell’aria, lo sento nell’acqua e lo vedo in edicola.”

Nel comunicato rilasciato lo scorso aprile da Panini Comics “il Venerabile” Leo Ortolani ha introdotto con queste parole, e con l’ironia che gli è consueta, la nuova veste editoriale scelta in sostituzione della collana Rat-Man Color Special, partita nel 2004 e ormai giunta al capolinea. Si tratterà di speciali autoconclusivi di grande formato, che proporranno ai fan alcune classiche avventure di Rat-Man rielaborate in technicolor.

Il primo albo, presentato in anteprima allo scorso RiminiComix (14/17 luglio) è dedicato a Ratto, parodia di Rambo che tra  gag e molte, moltissime risate, trova modo di far riflettere sulla guerra e sulla sua insensatezza. Ratto, originariamente pubblicato su Rat-Man Collection n. 70 e 71, sarà riportato a nuova luce dai colori di Stefano Simeone supervisionato dalla grande esperienza di Lorenzo “Lerry” Ortolani, colorista ufficiale dell’eroe orecchiuto e fratello del papà di Rat-Man.

Ratto
La cover dell’albo.

 

“La nuova veste editoriale permetterà di riscoprire saghe complete in una formula capace di soddisfare sia il lettore iper-appassionato, sia chiunque volesse avvicinarsi all’universo del nostro eroe con una storia immediatamente gustabile. Chapeau a Leo Ortolani e alla sua creatura!”

Ha dichiarato Marco M. Lupoi, direttore editoriale di Panini Comics.

L’albo misura 18×26, è brossurato, contiene 112 pagine al costo € 4,90, ma foliazione e prezzo, avvisa Ortolani dal sito ufficiale di Rat-Man, cambieranno sempre in quanto si parla di fondere assieme storie con episodi di varia lunghezza. Si presuppone che la periodicità resterà annuale con cadenza durante il periodo estivo.

Cosa aspettate? Correte subito in edicola o susciterete le ire di Ratto:

Dio avrebbe pietà… Ratto, no!

ratto-rat-man

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui