L’appuntamento settimanale con Monday Night RAW che si è svolta presso il “CONSOL ENERGY CENTER” in quel di Pittsburgh (Pennsylvania). Ecco cosa è successo.

La prima puntata di Monday Night RAW post divisione del roster presenta uno stage completamente rinnovato con corde rosse, nuova intro e nuova musica con il panel dei commentatori non più presente a bordo ring.

Ad aprire lo show rosso ci pensano Stephanie McMahon e Mick Foley che danno il via così alla nuova Era per Raw e per cominciare decidono di tenere un faccia a faccia con tutto il roster. Tutte le Superstars di RAW approdano sulla rampa e Stephanie, circa la scorsa notte a Battleground, si lamenta con Roman Reigns dandolo del perdente perchè facendosi schienare da Dean Ambrose (C) ha fatto sì che il WWE Championship finisse esclusivamente nelle mani del roster di SmackDown. Tuttavia, RAW ha sempre avuto un titolo massimo e perciò ne introdurranno uno nuovo adesso.

Mick Foley dichiara che il nuovo titolo mondiale per RAW si chiamerà WWE Universal Championship. Il vincitore della nuova cintura si decreterà a WWE SummerSlam e il primo contendente è Seth Rollins. Mentre il suo sfidante sarà stabilito in questa puntata nella quale ci sono in programma 2 Fatal 4-Way Match. I due vincitori si sfideranno nel Main Event e il vincitore finale potrà sfidare Seth Rollins per il WWE Universal Championship. Per finire, i dirigenti di RAW fanno una menzione al WWE Women’s Championship e in serata Charlotte (C) dovrà difendere il suo titolo contro Sasha Banks.

Comincia quindi il primo Fatal 4-Way Match.

  • 1° FATAL 4-WAY MATCH per stabilire chi parteciperà al Main Event di RAW: Finn Balor batte Rusev, Kevin Owens e Cesaro.

Debutto di impatto per l’ex NXT Finn Balor! Questa puntata di RAW ha sancito il suo debutto e non ha perso tempo a mettere in chiaro le cose. Dimostra di essere alla pari di chi ha più esperienza di lui ed esegue la sua mossa caratteristica (Coupe de Grace) su Rusev (C) che lo porta alla vittoria finale. Finn Balor ora dovrà attendere il vincitore del secondo Fatal-4 Way prima di prendere parte al Main Event per stabilire il primo contendente al WWE Universal Championship.

  • WOMEN’S SINGLE MATCH: Nia Jax batte Britt Baker.

Nel backstage Goldust e R-Truth stanno giocando a Pokémon Go ma l’attenzione si sposta su Sasha Banks la quale in un intervista ammette che non ha pressioni per il suo match titolato e che più tardi, vincerà la cintura contro Charlotte (C), realizzando il suo sogno.

  • 2° FATAL 4-WAY MATCH per stabilire chi parteciperà al Main Event di RAW: Roman Reigns batte Chris Jericho, Sami Zayn e Sheamus.

Roman Reigns esegue una Spear su Chris Jericho e si aggiudica il match, riscattandosi dopo la sconfitta a Battleground e dopo la sospensione. Ora sfiderà nel Main Event di RAW, Finn Balor. Il vincitore tra i due, sarà il primo contendente definitivo al WWE Universal Championship e sfiderà Seth Rollins per il titolo appena citato.

Sul ring ci sono palloncini e unicorni. Non può che essere un’idea dei Campioni di Coppia del New Day che in occasione del raggiungimento del loro record di 337 giorni da quando sono diventati Campioni (con il Regno più longevo della storia) vogliono celebrarlo con la loro positività e comicità. Prima di tutto Xavier dichiara che è felice che Bray Wyatt ora sia a SmackDown, Kingston ricorda che i loro cereali Booty O’S” prima erano un sogno ma adesso sono realtà e Big E dice che il loro gruppo è come un matrimonio anche se non sono sposati tra loro. Dopo di che, i Campioni lanciano una clip nella quale viene mostrata la loro storia da quando il gruppo è nato sino agli ultimi successi. Finito il video, l’attenzione si sposta di nuovo sul gruppo di colore e dichiarano che adesso introdurranno il quarto membro del New Day! Escono del ring e pescano un fan di nome Sonny Boy che guarda caso è di colore e indossa la loro maglia. Lo portano sul ring e cominciano a scherzarci come sanno fare loro.

Tuttavia, nel roster c’è sempre il guastafeste di turno. In questo caso sono Gallows & Anderson che prendono alle spalle i Campioni e li aggrediscono violentemente, ponendo fine ai giochi.

  • SINGLE MATCH: Neville batte Curtis Axel.

Nello spogliatoio Darren Young ammette che poteva diventare Campione Intercontinentale a Battleground ma non riesce a mantenere la calma quando qualcuno mette le mani su Bob Backlund, il suo life coach. Quest’ultimo gli da manforte e dice che riuscirà a vincere. Vengono interrotti da Goldust e R-Truth ancora intenti a giocare a Pokémon Go. Bon si arrabbia con loro dicendo in seguito a Young che questa è una guerra e non un gioco.

Nel backstage la Campionessa Charlotte viene intervistata e dichiara che a Battleground, Sasha Banks ha vinto perchè aveva un partner mentre ora è sola quindi perderà la chance titolata e si inchinerà alla Regina.

  • WOMEN’S SINGLE MATCH per il WWE WOMEN’S CHAMPIONSHIP: Sasha Banks (C) batte Charlotte (con Dana Brooke).

Sasha è Campionessa! Finalmente ce l’ha fatta. Il suo sogno da quando aveva dieci anni si è finalmente realizzato. Un match incredibile, ricco di colpi di scena che ha tenuto col fiato sospeso tutti coloro che stavano guardando. Sasha vince, si conferma la Boss ed elimina il lungo Regno titolato di Charlotte che durava da quasi un anno. A fine match Sasha dichiara che ha dimostrato che è la Boss e la cintura ne è la prova. Ancora incredula, è molto emozionata ma le sue parole sono dirette: “Ho realizzato il mio sogno di quando era bambina e ogni settimana dimostrerò che sono la migliore”.

Con questo match, il wrestling femminile ha sicuramente rubato lo show a quello maschile.

  • SINGLE MATCH: Braun Strowman batte James Ellsworth.

Nel backstage Goldust e R-Truth giocano ancora a Pokémon Go.

  • TAG TEAM MATCH: Enzo Amore & Big Cass battono The Shining Stars.

Prima del match, Enzo & Cass eseguono i loro consueti giochi di parole sul cibo poi vengono interrotti da The Shining Stars. Questi ultimi hanno solo parole paradisiache verso Porto Rico ma vengono alla fine umiliati con il consueto SAWFT.

Nel bel mezzo del match R-Truth interrompe lo spettacolo mentre cerca i Pokemon. Poi va via velocemente.

Nel backstage Reigns e Balor si augurano a vicenda buona fortuna per il match che li vedrà sfidarsi. Balor poi dice che lui è irlandese ed ha inventato lui la fortuna ma Reigns lo zittisce dicendo che lui è samoano e questo basta.

Viene annunciato in puntata che nel prossimo episodio di Monday Night RAW tornerà Brock Lesnar. La sua ultima apparizione risale a Wrestlemania 32.

  • MAIN EVENT: SINGLE MATCH per stabilire IL PRIMO CONTENDENTE AL WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP: Finn Balor batte Roman Reigns.

La vittoria iniziale nel Fatal 4-Way non era un’illusione. Finn Balor non si accontenta e batte anche il neo rientrato Roman Reigns schienandolo pulito dopo aver eseguito la Coup de Grace, prendendosi gli applausi e le grida di gioia dal pubblico. Che debutto per l’irlandese che nel giorno del suo compleanno si fa un regalo davvero increbibile! Il suo destino ora è Seth Rollins. Finn Balor è Seth Rollins si sfideranno a SummerSlam che si terrà il 21 Agosto 2016 e chi vincerà si aggiudicherà il nuovissimo WWE Universal Championship.

Alla fine del match, Reigns dichiara in un intervista che spera che Balor vinca contro Rollins a SummerSlam e quando lo farà poi ha intenzione di sfidarlo ancora. Roman quindi rispetta Balor.

L’odierna puntata di Raw va in onda in Italia, oggi alle ore 19:00 sul canale 203 di Sky Sport 3 HD ed in replica, giovedì alle ore 15:00 sul canale 106 di Sky Sport Mix HD, con commento in italiano di Luca Franchini e Michele Posa.

 

 

 

 

 

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui