Il Pay-Per-View di Luglio si è svolto la scorsa notte tra domenica 24 e lunedì 25 Luglio 2016 presso il “Verizon Center” in quel di Washington, D.C.. Dean Ambrose si riconferma WWE Champion battendo i suoi ex compagni Reigns e Rollins. Randy Orton torna ed esegue la sua RKO su Chris Jericho.

La scorsa notte a Washington D.C. la WWE ha colpito di forza con Battleground, il Pay-Per-View di Luglio.
La serata è stata caratterizzata da tanta azione, adrenalina, emozioni e wrestling di qualità. Colpi di scena, apparizioni e separazioni, guerre tra fratelli e tanto altro che illustreremo in questo articolo.

Battleground è stato il crocevia della WWE perchè è avvenuto immediatamente dopo il Draft. Adesso abbiamo Raw e SmackDown con due rispettivi roster separati, quindi la serata ha sancito la divisione di alcuni Tag Team, ad esempio come la Wyatt Family.

Tornando alla scorsa notte, ad aprire WWE Battleground è il Tag Team Match femminile (senza titolo in palio) tra la Campionessa Charlotte in coppia con Dana Brooke contro Sasha Banks. Quest’ultima ha tenuto segreta l’identità della sua partner fino all’inizio del match che si è rivelata essere Bayley da NXT!

  • WOMEN’S TAG TEAM MATCH: Charlotte (C) & Dana Brooke VS Sasha Banks & Bayley. VINCITRICI: Sasha Banks & Bayley.

Il prossimo match della serata è un 6-Man Tag Team Match tra i Campioni di Coppia del New Day e la Wyatt Family. Questi ultimi sono pronti per la resa dei conti, dopo l’antipasto offerto dai due team nel loro violento e suggestivo scontro nel covo della Family. Luce contro Oscurità e Positività contro Paura. Ricordiamo che i membri della Wyatt Family sono stati separati a seguito della divisione del roster, perciò questo è stato l’ultimo match della attuale Family.

  • 6-MAN TAG TEAM MATCH: The New Day (C) (Big E, Kofi Kingston & Xavier Woods) VS The Wyatt Family (Bray Wyatt, Erick Rowan & Braun Strowman). VINCITORI: The Wyatt Family.

Spazio al primo match titolato tra il Campione degli Stati Uniti, Rusev che deve difendere la sua Cintura contro Zack Ryder. Quest’ultimo è pronto a reclamare la gloria e a diventare due volte Campione degli Stati Uniti ma prima dovrà fare i conti con il gigante bulgaro.

  • SINGLE MATCH PER IL WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP: Rusev (C) (con Lana) VS Zack Ryder. VINCITORE: Rusev (C).

A match concluso, Rusev mantiene il Regno da Campione e non si arresta neanche la sua furia contro Ryder. Quest’ultimo riceve poi manforte da Mojo Rawley il quale è appena approdato nel roster principale di SmackDown grazie al Draft. Nonostante la furia di Rawley, Rusev con indifferenza si volta e va via.

Prima abbiamo scritto intenzionalmente, “match tra fratelli“. Ebbene, questo Pay-Per-View da una parte è stato caratterizzato da questo fattore. I prossimo due a solcare il ring sono Kevin Owens e Sami Zayn. Questi ultimi sono stati migliori amici per molto tempo ma il successo e il sapore della gloria hanno fatto sì che loro invertissero le priorità. I due performer si fanno la guerra da tempo e con questo match vogliono porre fine alla loro rivalità per puntare a qualcosa di più ambizioso. Hanno offerto un match entusiasmante, adrenalitico e di quella qualità tale da non volere che finisse. Owens e Zayn sono approdati entrambi a Raw con il Draft, siamo dunque sicuri che le loro strade non si incroceranno più? E’ tutto da vedere.

  • SINGLE MATCH: Sami Zayn VS Kevin Owens. VINCITORE: Sami Zayn.

Subito dopo va in scena il secondo match femminile, sempre tra due ex migliori amiche. Si scontrano Beckly Lynch e Natalya. A WWE Money in the Bank dello scorso Giugno, quest’ultima ha eseguito un Turn Heel sulla Lynch che le hanno poi portate a sfidarsi la scorsa notte.

  • WOMEN’S SINGLE MATCH: Natalya VS Becky Lynch. VINCITRICE: Natalya.

Subito dopo, ecco il secondo match titolato nel quale The Miz dovrà difendere il suo Titolo Intercontinentale contro il neo rientrato Darren Young. Quest’ultimo accompagnato dal suo life coach Bob Backlund, cercherà di tornare di nuovo grande con il prestigio della cintura.

  • SINGLE MATCH PER IL WWE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP: The Miz (C)(con Maryse) VS Darren Youg (con Bob Backlund). Il match non dichiara un vincitore per doppia squalifica.

Il match non dichiara un vincitore per doppia squalifica e quindi The Miz mantiene il suo Regno da Campione Intercontinentale. Sono stati protagonisti gli accompagnatori dei due wrestler. La moglie del Campione prima schiaffeggia Backlund poi simula una caduta subìta da quest’ultimo. The Miz cerca di “vendicare” la moglie Maryse colpendo Backlung ma Young infastidito dal gesto, attacca a sua volta il Campione. L’arbitro fa terminare il match per squalifica.

Uno dei match più attesi finalmente arriva. E’ un 6-Man Tag Team Match e vede sfidare John Cena con Enzo Amore & Big Cass contro il Club formato da AJ Styles, Anderson e Gallows. Il dream match tra Cena e Styles a Money in the Bank era terminato (con controversie) con al vittoria di Styles. La loro rivalità si è sviluppata ancora e ora si risfidano chiamando rinforzi. Il Club adora battere John Cena ma quest’ultimo e Enzo & Cass vedranno di rompere questo tormentone. Prima dell’intenso e tecnico match, Enzo & Cass eseguono un promo con la loro solita comicità.

  • 6-MAN TAG TEAM MATCH: John Cena, Enzo Amore & Big Cass VS The Club (AJ Styles, Luke Gallows & Karl Anderson). VINCITORI: John Cena, Enzo Amore & Big Cass.

Ed ecco successivamente il momento più atteso della serata. Il ritorno di Randy Orton dopo 9 mesi di infortunio alle spalle.
Ad invitarlo è Chris Jericho con il suo nuovo episodio dell’Highlight Reel. Attraversato da applausi e grida di gioia infinite, Orton fa il suo trionfale ritorno e dopo essere entrato nel ring dichiara che negli scorsi nove mesi dove è rimasto a casa, gli è mancato qualcosa e quel qualcosa era il ring e i fan. E’ proprio Randy Orton a lanciare una frecciatina a Jericho dicendo che è di buon umore ma ha problemi perchè col suo ritorno deve condividere il ring con quest’ultimo. Jericho cerca di mandarla giù e risponde che fare il ritorno in un episodio del suo show, eleva Orton ad un livello superiore. Quest’ultimo ribadisce che è di buon umore ma le cosa possono cambiare in men che non si dica e già si sente odore di RKO. Jericho modera la situazione e aggiorna Orton dicendo che c’è stata la divisione del roster e che Ambrose è il Campione del Mondo.

La situazione degenera ancora dal momento che entrambi si lanciano sfottò. Jericho si gioca la carta Brock Lesnar il quale dovrà sfidare proprio Orton a WWE SummerSlam. Jericho dice che hanno debuttato insieme ma non si sono mai incrociati e forse perchè Orton ha paura della Bestia. Randy Orton è visibilmente innervosito allora deride Jericho ricordandogli che al suo ritorno è stato sconfitto da Fandango mentre la Vipera dopo nove mesi di assenza, crede di avere abbastanza chance per battere Lesnar perchè anche se subirà tante Suplex, a lui basterà una RKO per vincere. Chris Jericho parte all’assalto con altri sfottò e minacce, crede che Lesnar lo distruggerà e allora sul finire, Randy Orton dal nulla gli chiude la bocca con la sua RKO!

E’ tempo dell’atteso Main Event! I tre ex fratelli e migliori amici dello Shield, Ambrose (C), Reigns e Rollins si sfidano per il WWE Championship appartenente ad Ambrose il quale fa parte del roster di SmackDown.
Dopo anni di vittorie insieme, i tre dovranno mettere da parte i sentimenti e la nostalgia e scontrarsi per dichiarare il miglior membro dello Shield e il Campione che sarà il volto della Federazione. A bordo ring presenziano anche i Commissioners e i General Managers di Raw (Stephanie McMahon/Mick Foley) e SmackDown (Shane McMahon/Daniel Bryan).

  • TRIPLE THREAT MATCH PER IL WWE CHAMPIONSHIP: Dean Ambrose (C) VS Seth Rollins VS Roman Reigns. VINCITORE: Dean Ambrose (C).

Dean Ambrose vince schienando Roman Reigns e si riconferma WWE Champion! Match spettacolare, tecnico e senza esclusione di colpi. Reigns torna più agguerrito che mai ma non riesce nel suo intento di diventare quattro volte Campione mondiale e nemmeno Rollins riesce a reclamare il Titolo di cui prova ossessione.

Il Pay-Per-View termina con tutto il roster di SmackDown che va ad acclamare e a congratularsi con Dean Ambrose sotto gli occhi stizziti dei dirigenti e del roster di Raw.

  • KICK-OFF TAG TEAM MATCH: The Usos (Jey Uso & Jimmy Uso) VS Breezango (Tyler Breeze & Fandango). VINCITORI: Breezango.

 

 

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui