Pubblicato da Lo Scarabeo, il volume avrà testi di Gero.

Sarà presentato ufficialmente all’edizione di quest’anno di Lucca Comics & Games per poi essere disponibile in tutte le migliori librerie e negli store online dal mese di novembre. Parliamo di “Zodiac”, il nuovo libro illustrato da Paolo Barbieri, l’artista che, dopo la mitologia greca, l’Inferno di Dante, le Fiabe più celebri e i Tarocchi, trae ispirazione dalle sfere celesti, dal moto dei pianeti e delle costellazioni a cui dà volto e corpo con la consueta forza espressiva.

“Zodiac” è un affascinante percorso tra immagini e testi alla scoperta del mondo dell’astrologia e dello zodiaco, tra leggende, miti, realtà e immaginazione, edito da Lo Scarabeo di Torino, leader nel settore del mondo dei tarocchi e non solo, e nel quale le straordinarie illustrazioni del re del fantasy italiano sono impreziosite dai testi poetici dello scrittore e sceneggiatore Gero, da sempre amante del mondo del fantasy e apprezzato autore tra editoria (Amori Boomerang), teatro (Delirium Dracula), cinema (3MSC, Richard the Lionheart) e tv (Camera Cafè).

In Autunno Paolo Barbieri torna dunque con un nuovo progetto editoriale illustrato: al centro di “Zodiac”, i 12 segni zodiacali appartenenti allo zodiaco occidentale e i 12 della cultura cinese, con i 4 elementi (fuoco, acqua, aria e terra) e i 10 pianeti che influenzano la scienza e la tradizione astrologica, dal Sole a Mercurio, passando per Venere, la Luna, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone.

Paolo Barbieri, che con Lo Scarabeo ha già pubblicato i tarocchi di sua firma, “Barbieri Tarot” e “Paolo Barbieri, Sogni”, entrambi nel 2015, è ad oggi uno dei protagonisti assoluti dell’illustrazione a livello internazionale: una carriera costellata di copertine illustri per libri firmati, tra gli altri, da Umberto Eco, Terry Brooks, Alberto Angela, Licia Troisi e George R.R. Martin: con “Zodiac” giunge al suo nuovo progetto di libro illustrato, che segue Favole degli Dei (Mondadori, 2011), L’Inferno di Dante (Mondadori, 2012), L’Apocalisse (Mondadori 2013), Fiabe Immortali (Mondadori, 2014).

SINOSSI

Gli astri ci attraggono, mesmerizzando i nostri desideri, le nostre paure e le più intime speranze. Quello che leggerete saranno suoni, emozioni e storie che hanno viaggiato da molto lontano, fino a noi, per spronarci ad alzare lo sguardo, contemplando quanto di bello c’è ancora da scoprire intorno a noi. Perché la vita, vince sempre. (Gero)

Oltre lo spazio e le stelle, ai confini tra il sogno e l’infinito, ecco lo Zodiaco di Paolo Barbieri.

Il fiero Leone a guardia di un portale infuocato, la scintillante Vergine in una landa senza tempo, i Gemelli avvolti nella loro irreale simbiosi, per poi viaggiare con Dragoni fluttuanti ed esseri surreali che spalancano le porte dell’immaginazione verso i mondi lontani dello Zodiaco Cinese.

Suggestioni tra Oriente e Occidente, atmosfere fantastiche e al contempo assolutamente materiche, gli Astri, gli Elementi e i Segni Zodiacali diventano protagonisti di un racconto per immagini di straordinario impatto.

L’incanto, l’esoterismo e l’onirica intimità trascendono le illustrazioni fino a plasmarsi negli splendidi ed evocativi testi creati da Gero, a completare una fusione ideale tra immagini e parole.

Zodiac_paolo_barbieri_2016_copertina_web

AUTORI

Paolo Barbieri lavora da più di vent’anni per il mercato editoriale italiano ed estero, realizzando copertine di libri per centinaia di scrittori del calibro di Michael Crichton, Clive Clusser, Ursula L. Guin, George R. R. Martin, Umberto Eco, Sergej Luk’Janenko, Wilbur Smith, Marion Zimmer Bradley, Herbie Brennan, Cassandra Clare, Terry Brooks, Roberto Giacobbo, Alberto Angela e tanti altri.

Ha al suo attivo anche le copertine dei libri di Licia Troisi e le copertine delle due serie del fumetto del Mondo Emerso edito da Panini Comics, oltre ai due libri illustrati basati sulle prime due trilogie della Troisi e pubblicati da Mondadori (Creature del mondo Emerso, 2008; Guerre del Mondo Emerso – Guerrieri e Creature).

Nel 2011 Barbieri è stato il primo illustratore italiano a essere Artist Guest of Honor di Lucca Games, con una mostra antologica che l’ha visto protagonista nelle splendide sale del Palazzo Ducale della città. Inoltre è il primo artista-illustratore che ha realizzato con Mondadori dei libri illustrati a tema, a partire dal 2011, quando vede la luce “Favole degli Dei”, il primo libro illustrato in cui Barbieri diventa autore completo, realizzando sia i testi che le illustrazioni e reinterpretando secondo uno stile onirico e sensuale gli affascinanti personaggi della mitologia greca. Il 2012 è l’anno di un’altra importantissima opera, “L’Inferno di Dante illustrato da Paolo Barbieri” (Mondadori), una sfida in cui l’autore-illustratore si è confrontato con il sommo poeta e con la sua opera per eccellenza. Nel 2013 ecco “L’Apocalisse illustrata da Paolo Barbieri” (Mondadori), il libro più immaginifico della Bibbia, l’ultimo delle Sacre Scritture, celebre per i suoi simboli inquietanti, le sue profezie sulla fine dei tempi e i suoi potenti personaggi. È il 2014 quando l’artista pubblica “Fiabe Immortali”, reinterpretando le favole e le fiabe più belle della letteratura tra tratti ardenti, atmosfere cupe, vibranti pennellate di luce e suggestioni grafiche di rara potenza, che ci restituiscono il cuore segreto di queste storie ed esaltano l’essenza più vera e drammatica dei personaggi.

Nel 2015, poi, ha iniziato la sua collaborazione con Lo Scarabeo, con la pubblicazione dei tarocchi di sua firma, “Barbieri Tarot” e “Paolo Barbieri, Sogni”. Negli ultimi anni le opere di Barbieri sono state selezionate dalla prestigiosa rivista internazionale Spectrum, il più importante annual al mondo che raccoglie il meglio dell’arte fantasy dei cinque continenti.

Gero nasce come scrittore e vive di sceneggiature cinematografiche. Proprio il genere fantasy è il colpevole della sua passione per la scrittura. Ha imparato a scrivere a macchina perché altrimenti si sarebbe perso in ogni lettera scritta, trovando ispirazione nell’aggiungere qualche stanghetta in più alle “E”, perché così la somiglianza con dei pettini le avrebbe rese più interessanti. Così, dopo sei romanzi pubblicati e tradotti in varie lingue, ora scrive film fra l’Italia e l’America e il mondo è la casa delle sue opere.

EDITORE

Nate nel 1987 a Torino, le Edizioni d’Arte “Lo Scarabeo” si sono affermate a livello internazionale per il gusto dell’immagine: una ricerca attenta, emozionale, curiosa ma anche rigorosa, spesso didattica, eppure suggestiva. Da questa passione per l’immagine grafica, artistica si è quindi sviluppata l’attività della Casa editrice soprattutto nel settore dei Tarocchi, come dimostrano i moltissimi mazzi e libri realizzati da noti artisti contemporanei e del passato, con puntuali commenti filologici di studiosi. E l’immagine è protagonista anche della saggistica curata da Lo Scarabeo, soprattutto nel settore del fumetto, dei giochi da tavola, dei libri di favole e racconti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui