La manifestazione giunge alla sua terza edizione e cambia location.

Prosegue il conto alla rovescia che ci separa dalla nuova edizione di Fumetterni, manifestazione dedicata al mondo del fumetto che riparte dopo diversi anni di assenza. L’appuntamento è per il 2, 3 e 4 settembre: insomma, tra una quarantina di giorni.

«Il conto alla rovescia che si può seguire sulla pagina Facebook stuzzica la curiosità e allieta l’attesa. Si può dire che, ormai, Fumetterni sia alle porte. E mai edizione è stata più desiderata e voluta dagli organizzatori, e aspettata da tanti fedelissimi e calorosissimi appassionati. In attesa del programma ufficiale, che si sta ultimando in questi giorni, molti sono ormai gli spoiler su questa edizione della mostra mercato» hanno comunicato gli organizzatori, che hanno già svelato, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, il nome dell’ospite straniero: il croato Goran Parlov, straordinario artista che ha lasciato la sua firma su personaggi come Tex, Nik Raider, Ken Parker e Magico Vento, per poi volare oltreoceano, in casa Marvel, e intrecciare la sua matita con la Vedova Nera, il Punitore, Ronin e l’universo di Starlight.

«Una bomba anche il nome di un orgoglio tutto italiano: Carmine Di Giandomenico, l’uomo dei record, fresco del Guinnes World Record siglato a Teramo, lo scorso giugno, con le sue 56 tavole di Oudeis, 70×100 in 43 ore. E, come se già questo non bastasse per fare di lui una leggenda, il suo nome è legato a molti dei più grandi degli eroi: Capitan America, Wolverine, Dare Devil, il nostro Dylan Dog, e ancora Flash, Iron Man, i Fantastici 4» hanno fatto ancora sapere da Fumetterni sottolineando come sua sarà anche la mostra di tavole che potrà essere visitata durante tutti i giorni della manifestazione.Fumetterni

Nell’anno della “Rinascita”, nuova anche la location della fiera: il bel parco del Circolo Lavoratori Terni, che, alternando strutture al coperto e ampi spazi verdi, offrirà uno scenario diversificato e adattabile alle diverse esigenze. E sarà anche la felicità dei tanti cosplayer che potranno immergersi in diversi scenari creati ad hoc: potranno posare per i diversi set fotografici passando da un mondo fantasy alle atmosfere giapponesi e giungendo a un angolo di mondo post-apocalittico. Torna a gran richiesta anche la gara cosplay che vedrà tra i giurati pezzi grossi come il Sindaco di Mondo di Nerd, Federico Guerri, e la bellissima e seguitissima cosplayer Mayu.

In quella che sarà la terza edizione della manifestazione, tornano anche gli incontri con gli autori, i workshop, l’area games con tutte le novità del settore, ma tornano pure i tornei (il Quidditch stuzzica niente?), e in generale «quell’atmosfera magica che lo staff dell’Associazione Culturale Amici Miei sa creare con passione e dedizione e di cui, in molti, dopo che la fiamma di Narnia Fumetto si era lentamente spenta, sentivano la mancanza. E se Narnia è nostro retaggio e nostro orgoglio, Fumetterni è il futuro a cui guarda anche tutta una città che ha voglia di ripartire» dicono in conclusione gli organizzatori, sottolineando anche come siano stati «polverizzati nel giro di pochissimo tempo gli spazi per gli espositori, segno che gli addetti ai lavori apprezzano la fiera ternana».

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui