Eccoci di nuovo a parlare dello Shonen Jump, questa volta con due Toc da analizzare!

Con l’arrivo dell’estate la redazione del Jump ha deciso di dare una “rinfrescata” al proprio roster di manga cancellando alcune serie e serializzandone di nuove.
Andiamo subito a vedere cosa è successo nella table of contest (TOC) di queste due settimane…

Shonen Jump #33
One Piece (Cover e pagina a colori)
Yuragi-sou no Yuuna-san
Black Clover
Hinomaru Zumou (Pagina a colori)
Kimetsu no Yaiba
Boku no Hero Academia
Shokugeki no Souma (Pagina a colori)
Haikyuu!!
Gintama
Sesuji wo Pin! to
Samon-kun wa Summoner
Toriko
PSI Kusuo Saiki
Nisekoi
Flying Darwin (Capitolo autoconclusivo)
Bleach
Kochikame
Takuan to Batsu no Enma-chou
Mononofu
Isobe Isobee Monogatari
World Trigger (Assente)

Shonen Jump #34
One Piece (Cover e pagina a colori)
Food Wars
Haikyu
My Hero Academia (Pagina a colori)
Yuragi-sô no Yûna-san
Hinomaru Zumô
Black Clover (Pagina a colori)
World Trigger
Kimetsu no Yaiba
Samon-kun wa Summoner (Pagina a colori)
Sesuji o Pin ! to
Toriko
Kochi Kame
Takuan to Batsu no Nichijô Enma-chô
PSI Kusuo Saiki
Nisekoi
Gintama
Bleach
Mononofu (Fine)
Isobe Isobee Monogatari 

In questi due numeri salta decisamente all’occhio la presenza di One-Piece che, in vista dell’uscita del film ONE-PIECE GOLD, sta ricevendo una notevole attenzione mediatica dalla redazione. Oltre che su questi due jump, non ho capito se anche la settimana prossima avrà gli onori della Cover. Ricordiamo poi che Eichiro Oda, l’autore del manga piratesco da record, ha recentemente dichiarato che la storia di ONE-PIECE è completa al 65%, una stima piuttosto “sconcertante” calcolando che il manga conta più di 800 capitoli!

Per quanto riguarda i Toc del numero 33 e del numero 34 vediamo che c’è una certa  regolarità fra le serie che occupano le prime posizioni. La settimana scorsa sul Jump c’era un classifica che vedeva protagonisti Yuragi-sou no Yuuna-san, Black Clover , Kimetsu no Yaiba, Boku no Hero Academia, Food Wars, con pagina a colori, ed infine Haikyuu!! Invece su questo numero sia My Hero Academia che Black Clover hanno ricevuto una pagina a colori, mentre Haikyuu!! e Food Wars e Yuragi-sou no Yuuna-san si sono appropriati delle prime posizioni del Toc.

Se la parte alta del Toc continua ad essere quella più prevedibile lo stesso non si può dire di quella centrale, dove infervora una battaglia a chi conquista più voti. Gintama, ad esempio, continua a fare su e giù per il Toc, mentre Sesuji wo Pin cerca di mantenere la propria postazione con tutte le sue forze. Invece Toriko, per queste due settimane, ha deciso di prendere le distanze dal Bottom.

Per quanto riguarda il bottom vediamo che, su entrambi i numeri, Mononofu è ultimo. La serie sullo Shoji sul jump 34 ha terminato la sua corsa: come avevamo intuito da un po’ lo shoji non è riuscito a convincere molti lettori del Jump.

Bleach, sempre più vicino alla sua conclusione, rimane coerente con le posizioni strappate per tutto l’anno scorso, posizionandosi sempre sul retro del Toc; come al solito accompagnato dal manga romantico Nisekoi, anch’esso vicinissimo alla conclusione…

Come abbiamo già accennato, su questo numero ci saluta Mononofu, ma già dalla prossime settimane avremo a che fare con dei nuovi manga. Infatti sul prossimo jump arriva Yakusoku Neverland realizzato dalle mani di Posuka Demizu e sceneggiato da Kaiu Shiroi. Sul numero 38 invece avremo Love Rush di Ryôhei Yamamoto ed infine sul 39 dall’autore di Iron Knight, serie cancellata sul Jump qualche anno faRed Sprite.

Per quanto mi riguarda sono particolarmente interessato a Yakusoku Neverland: il mangaka che curerà i disegni ha un tratto davvero particolare e non vedo l’ora di vedere che cosa uscirà fuori dalla sua immaginazione e come se la caverà in una rivista shonen quale lo Shonen Jump, dove, diciamocelo, non siamo proprio abituati a questo genere di stile; date un occhiata al profilo Twitter di Posuka Demizu per credere.

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui