Il primo film di matrice giapponese sul Re dei Kaiju degli ultimi 12 anni è diretto dal regista di Nadia – il mistero della pietra azzurra e Neon Genesis Evangelion. Uscirà nei cinema giapponesi il prossimo 29 Luglio.

La compagnia cinematografica TOHO ha diffuso il secondo trailer e due brevi pubblicità televisive per il film Shin Godzilla (Godzilla Resurgence in Occidente), nei quali si può vedere l’iconico Re dei Kaiju seminare distruzione e panico su Tokyo con le Forze di Auto Difesa Giapponesi che cercano di fermarlo.

Hideaki Anno (Nadia, Evangelion) e Shinji Higuchi (film dal vivo dell’Attacco dei Giganti) collaborano al progetto in qualità, rispettivamente, di regista capo & sceneggiatore e di regista & direttore degli effetti speciali.

Mahiro Maeda (Blue Submarine no.6, Evangelion: 3.0) ha lavorato sul design, mentre Takayuki Takeya (Kamen Rider Drive, film dal vivo dell’Attacco dei Giganti) si è occupato del character design sulla base di schizzi concettuali ideati da Anno e Maeda.

Hiroki Hasegawa (Shikishima nei film dal vivo de L’Attacco dei Giganti, Shu in Kuragehime) interpreta un uomo legato al governo quando Godzilla attacca il Giappone dei giorni nostri; Yutaka Takenouchi (Hoshi no Kinka, Calmi Cuori Appassionati, Nagareboshi) è un’altra persona collegata al governo; Satomi Ishihara (Hans/Hanji nei live action de L’Attacco dei Giganti) ha il ruolo di un agente americano.

shin godzilla poster
“Il Giappone contro Godzilla”

Le riprese sono iniziate nelle periferia di Tokyo nell’Agosto del 2015 e sono state completate a fine Ottobre; stando a una fonte del Sankei Sport vicina alla produzione, la storia di Shin Godzilla è ambientata principalmente nel Giappone contemporaneo e coinvolge anche l’America. Il nuovo Godzilla sarà il più alto di sempre, superando anche i 108 metri dell’ultimo film hollywoodiano.

Higuchi promette che questo sarà il Godzilla più spaventoso di sempre, citando gli orrori del mondo reale come l’11 Settembre, lo Tsunami dell’11 Marzo e la conseguente crisi nucleare di Fukushima che hanno privato il mondo della propria innocenza.

È stato realizzato utilizzando un misto di miniature, computer grafica ed effetti speciali tradizionali.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui