È già online il Giornale di Sergio Bonelli Editore, che offre una panoramica sui due mesi che abbiamo davanti. Ecco la seconda e ultima parte della consueta carrellata di copertine, tavole, notizie e anteprime.

In questo bimestre tanto spazio al colore si diceva nella prima parte di questa carrellata (qui). Ebbene, è proprio così, come è facile constatare leggendo quanto segue.

Tre gli appuntamenti con Tex tra luglio e agosto. Due sono con gli albi della serie regolare mensile: a inizio di questo mese c’è “Il colonnello Mano Cattiva”, albo numero 669 della numerazione ufficiale, e il 6 agosto, invece, “Gli scorridori di Mackenzie”, che offrirà ai lettori una disperata missione oltre confine. Il 5 agosto, infine, c’è l’appuntamento con il Color Tex, serie semestrale che giunge alla nona pubblicazione. Nelle 160 pagine de “La pista dei Sioux” si racconta di come nelle grandi praterie siano protagonisti il sangue e il piombo caldo di Tex.

Il bimestre in corso vedrà anche l’uscita dello Speciale Brendon numero 13. Il volume annuale, intitolato “La mappa delle stelle”, sarà interamente a colori e metterà su carta un incontro impossibile, quello del personaggio titolare della testata con Morgan Lost in una storia di 128 pagine.

Due gli appuntamenti con Orfani: Nuovo Mondo, che tra luglio e agosto vedrà l’uscita dei numeri 10 e 11 della stagione in corso, colorata come di consueto. Dopo “Gioca e muori”, in edicola dal 16 luglio, ad agosto, precisamente dal 13 del mese, esce “Hardcore”, con una lotta all’ultimo sangue nel cuore del Pozzo.

Cinque gli appuntamenti in edicola in questi sessanta giorni per Nathan Never. Si comincia il 19 di questo mese con l’albo mensile numero 302, “Vite sconosciute”, nel quale l’Agenzia Alfa attacca Omegalopoli. Si prosegue, il 23 luglio, con il Nathan Never Magazine 2016, il secondo volume della collana annuale con quattro storie complete e un viaggio a rotta di collo nella Fantascienza. Il nuovo magazine, tutto a colori, nelle sue 224 pagine contiene anche il mitico numero 100. Qualche giorno dopo spazio a “La vera fine di Ned Mace”, albo numero tre della miniserie Nathan Never AnnoZero: neppure nel tempio Shaolin di Melpomene Nathan riesce a sfuggire ai fantasmi del suo passato. Il 18 agosto si rinnova poi l’appuntamento con la serie regolare mensile, che propone al grande pubblico “I Signori dell’eternità”. Infine, il 26 agosto spazio ad “Agenti Alfa”, quarto albo della miniserie di Vigna e De Angelis.

Due gli appuntamenti in questi due mesi per Morgan Lost. Si comincia il 22 di luglio con “Senza nome e senza volto”, albo numero 10 della serie mensile: nella firma dell’assassino, una promessa d’amore e una di morte. Il 20 agosto, invece, appuntamento con “L’ombra dello sciacallo”: un assassino senza tempo è il nuovo bersaglio di Morgan Lost.

Ultimi due appuntamenti con Ut in questo bimestre. A fine luglio c’è “Histeria”, albo numero 5 della miniserie di Roi e Barbato in cui l’ombra della violenza terrorizza la Casa. Il 24 agosto, invece, appuntamento conclusivo con l’albo intitolato “Iranon in Atem”: dopo una lunghissima ricerca riemergono le origini di Iranon.

Per quanto riguarda Dylan Dog, infine, cinque albi. Oltre ai due della serie mensile “Sul fondo”, disponibile da fine di questo mese, e “Remington House”, disponibile da fine agosto, il 9 agosto c’è l’appuntamento con il Dylan Dog Color Fest, che giunge al numero 18 con un albo che propone ai lettori il ritorno di tre grandi classici dylaniati in tre ardite rivisitazioni moderne. A inizio delle stesso mese, inoltre, appuntamento anche con la sessantesima uscita di Dylan Dog GrandeRistampa mentre il 20 agosto esce Dylan Dog Super Book numero 69, la ristampa delle storie fuori collana.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui