Nonostante non sia ancora uscito in maniera ufficiale, molti utenti europei sono riusciti a scaricare ugualmente sul proprio dispositivo l’app.

E’ il tormentone degli ultimi giorni, ma ufficialmente in Italia uscirà il 15 luglio: Pokemon GO, delizia e forse croce per tutti gli allenatori europei che hanno scaricato l’APK.

Stanto a quanto riportato su Twitter, sembrerebbe che Nintendo, Pokemon Company o la stessa Niantic potrebbe far scattare un ban per tutti coloro che sono già in possesso dell’app, nonostante nel proprio paese non sia disponibile. Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma il ban non sarebbe sul profilo bensì direttamente sul gioco stesso.

Questi alcuni dei commenti più diffusi su Twitter:

“Se avete scaricato  Pokemon GO eliminatelo subito. Verrà bannato propio l’uso dell’app, non l’account! Non c’è niente di ufficiale, ma non vale la pena rischiare”

“Se avete un dispositivo Android e avete già scaricato Pokemon GO nei paesi dove non è ancora stato rilasciato, rischiate seriamente un ban. E’ un lungo testa a testa”

Questa invece l’esperienza di un utente Reddit, bannato già precedentemente da Niantic: “Non so quanto conterà questo messaggio e se lo leggerete, ma vi prego di non scaricare anticipatamente Pokemon GO o registrare un falso ID Apple. Niantic è molto attenta a queste cose e a tutte le azioni di hackeraggio, sarebbe un peccato per molti allenatori subire questa sanzione. Il processo per essere ‘sbloccati’ è lungo e faticoso”

Se proprio non riuscite a resistere e volete a tutti i costi subito l’app, controllate per lo meno il sito e la fonte da cui lo scaricate, come suggerito da  Lee Munson di Security-FAQs’: “I file .akp che si trovano in giro per il web sui vari siti, nella maggior parte dei casi, non sono controllati. Nonostante il Play Store Android non sia così fiscale con i controlli, la comunità del web è in grado di dirvi se effettivamente  un’ app è sicura o no. Quando installate file .akp siate sempre molto cauti, molti potrebbero infettare il vostro dispostivo con dei virus. E’ un rischio molto grande che si corre”

Preferite dunque sfidare la sorte,o aspettare semplicemente il 15 luglio?

(via EG)

telegra_promo_mangaforever_2

3 Commenti

  1. Ma chi ha scritto questo “articolo” si rende conto di aver preso come fonti dei commenti a caso di gente che si fa prendere dal panico per dei server in tilt? Non ci sono prove che qualcuno sia già stato bannato né che Niantic voglia farlo in futuro. Giocate (se ci riuscite) serenamente ed evitiamo di fare falsa informazione solo per diffondere il panico.

  2. Se vogliono attirarsi l’ira di migliaia di utenti, potenziali acquirenti di oggetti ingame e bracciali….che facciano pure. Io, così come tanti altri, lo ritengo assai improbabile e controproducente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui