Il film celebra il 50° anniversario del franchise ed uscirà il 21 luglio nelle sale italiane .

Intervistato dall’Herald Sun, John Cho, interprete di Sulu nella nuova saga cinematografica di Star Trek, ha rivelato che il personaggio è gay ed ha una figlia adottiva con il compagno. Si tratta di un omaggio a George Takei, interprete di Sulu nella serie tv originale, omosessuale nella vita reale ed attivista per i diritti dei gay.

Tuttavia, in un’intervista ad Hollywood Reporter, Takei ha dichiarato: “Sono felice che ci sia un personaggio gay ma si tratta di uno stravolgimento di una creatura di Gene (Roddenberry) sulla quale ha ragionato molto. Credo sia una scelta infelice.”

Diretto da Justin Lin, Star Trek Beyond vede nel cast Chris Pine, Zachary Quinto, Anton Yelchin, Karl Urban, Simon Pegg e Zoe Saldana ai quali si aggiungono Sofia Boutella e Idris Elba. Il film sarà prodotto da J.J. Abrams, regista dei primi due episodi, e diretto da Justin Lin, regista di quattro Fast & Furious. La sceneggiatura è di Simon Pegg e Doug Jung.

Star Trek nasce nel 1966 con una serie tv ideata da Gene Roddenberry e durata tre stagioni che ha dato vita ad un franchise multimediale. Hanno fatto seguito una serie animata, altre quattro serie tv, dieci film legati alla vecchia continuity più i tre della nuova serie, oltre a romanzi, videogiochi e fumetti. CBS Television Studios sta attualmente producendo una nuova serie tv che partirà nel 2017.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui