Non c’è nulla da fare! Alla Ricerca di Dory non molla l’osso mangiandosi le ultime uscite, e vincendo il terzo week-end consecutivo al botteghino Nord Americano.

L’importante week-end del Giorno dell’indipendenza è stato vinto nuovamente dall’ultima fatica della Pixar, che incassa altri 41.9 milioni di dollari, portando l’incasso domestico totale a ben 372.2 milioni di dollari. Alla Ricerca di Dory, dovrebbe terminare i 4 giorni di festa aggiungendo altri 50 milioni di dollari.

A livello internazionale il film Pixar ha incassato circa 166 milioni, portando il totale a 538.2 milioni. Ma il film deve uscire ancora in diversi mercati chiave.

I tre nuovi arrivati, The Legend of TarzanLa notte del giudizio – Election Year e Il GGG non possono nulla contro la furia della Pixar, e terminano il week-end rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto.

The Legend of Tarzan incassa 38.1 milioni di dollari e nei 4 giorni di festa dovrebbe superare i 44 milioni. Potrebbe sembrare un buon debutto, ma il problema è che il film della Warner Bros è costato circa 180 milioni di dollari.

La notte del giudizio – Election Year riesce a portare a casa 30.8 milioni di dollari (a fronte di 10 milioni di budget), confermandosi un franchise di successo.

Sorprende il flop de Il GGG. Il film di Steven Spielberg, che ha sofferto della rivalità con Alla Ricerca di Dory, riesce ad incassare in tre giorni solamente 19.5 milioni di dollari. Potrebbe essere il secondo film Disney flop di questo 2016, dopo Alice Attraverso lo Specchio. (Il GGG è della Disney in Nord America, mentre in Italia sarà distribuito da Medusa Film).

Independence Day – Rigenerazione crolla nel suo secondo fine settimana, incassando 16.5 milioni di dollari, portando l’incasso totale domestico a 72.6 milioni di dollari. Anche questo un risultato piuttosto deludente, ma a quanto pare il film verrà salvato dall’incasso internazionale.

Fonte: Box Office Mojo

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui