Che sia giunta la fine per la programmazione anime su Rai 4?

8
Una volta andata male anche la promettente messa in onda di Fairy Tail, il futuro degli anime su Rai 4 è incerto.

La programmazione degli anime giapponesi su Rai 4 è sempre stata altalenante. Seppur sul canale vengano trasmessi titoli che potrebbero avere successo (vedi l’attacco dei giganti), la scelta della programmazione nel palinsesto è abbastanza discutibile.

Critica principale che sul web e non solo viene fatta al canale è quella di mettere in onda gli anime in fasce d’orario molto scomode. Nonostante le continue lamentele, la situazione non è cambiata e l’iniziativa per promuovere l’animazione giapponese anche in Italia, ormai molto scarna, almeno a livello televisivo, visto che nelle tv pubbliche viene trasmesso poco e niente (escludendo le solite repliche trite e ritrite), sembra non essere stata accolta con favore dal pubblico.

La situazione sembrava però essere cambiata con l’annuncio della programmazione di Fairy Tail su Rai 4, serie anime richiesta a gran voce dal pubblico. Inizialmente tutto sembrava andare bene, la serie riscuoteva un discreto successo, e dopo la prima ventina di puntate mandate in onda venne annunciato che la trasmissione della serie sarebbe continuata vista la sua popolarità.

Le cose sono però cambiate con l’inizio dell’estate. La programmazione della serie viene spostata inaspettatamente alle 2 di notte. E già da qui si capiva che la serie avrebbe fatto una brutta fine di li a breve. Dopo le continue pressioni Rai 4 risponde con questo post su Facebook:

Nota Rai 4 su Fairy Tail (1)

Quindi sembrerebbe che la causa principale sia la pirateria, oltre al fatto che la trasmissione non riscuoteva abbastanza successo. Con il 149esimo episodio si conclude quindi l’avventura di Fairy Tail in territorio italiano (oppure fino alla 149° puntata la serie sarà trasmessa in quella fascia oraria e poi sarà cambiata nuovamente?).

Almeno per quest’anno, secondo i palinsesti forniti da Rai 4 per questo autunno, non è in programma alcun anime.

Speriamo in bene per il futuro.

Fonte: Facebook

telegra_promo_mangaforever_2

8 Commenti

  1. Ma io proprio non capisco perché abbiano smesso di comprare anime per ragazzini. Adesso che il problema del target dei cartoni animati è stato compreso (che poi è davvero un controsenso censurare quelle due o tre scene più spinte di db e poi mandare i simpson allp stesso orario…) perché non ristabilire la fascia dell’ora di pranzo, della mattina e del pomeriggio? Provando con nuovi prodotti popolari per ragazzini, ma anche rimandare in onda quelli non già replicati fino alla nausea (la scelta è ampia) non sarebbe una cattiva idea…
    Io sono cresciuta con i cartoni in tv, tutte le serie avevano un gran successo, davvero alla nuove generazioni non interessano?

    • Non dimentichiamo che negli anni 90 non c’era internet, se volevi guardare qualcosa in TV dovevi stare alle loro regole e ai loro orari. Le serie arrivavano anche mesi e anni dopo al paese d’origine, tanto non c’era altro modo per vederle.
      Ora è tutto cambiato e per i ragazzini la normalità è lo streaming o l’on-demand!!
      Pensate a game of thrones che addirittura viene trasmesso contemporaneamente all’America per evitare che la gente lo scarichi!!!
      Io ci credo che la gente lo vedesse più online che “in diretta”.
      Detto questo fanno bene ad interrompere se ci devono rimettere.

      A questo punto lo mettano in streaming legale online

  2. Devo ammettere che in uno dei siti dove vedo anime di solito, ogni giorno caricavano gli episodi di fairy tail in italiano e sicuramente questo ha tolto molti spettatori a rai 4 ma io non sono mai riuscito a beccare fairy tail quando guardavo la TV perché a quell’ora più o meno iniziavo i compiti e in estate mangio prima e quindi mi dimenticavo della messa in onda (sopratutto perché ho già visto l’anime) quindi se avessero spostato di un ora prima la serie forse non sarebbe successa questa cosa anche perché alle 2 non sta praticamente niente sugli altri canali e sulla stessa rai 4 facevano telefilm vecchi che ti facevano istantaneamente cambiare canale

  3. La scusa della pirateria è abbastanza banale … Allora non dovrebbero trasmettere niente perche la maggior parte dei film che va in onda anche per la prima volta , sono messi in rete =) Ok non hanno ascolti meglio dire la verità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui