Durante le prime due stagioni di Better Call Saul sono già apparsi numerosi personaggi  malavitosi presenti in Breaking Bad, e ora Bryan Cranston afferma che se fosse chiamato a tornare, lui ci sarebbe al 100% a riportare il personaggio di Walter White sul piccolo schermo.

Durante la sua apparizione al The Rich Eisen Show, a Cranston è stato chiesto se fosse interessato ad apparire in Better Call Saul, il prequel della pluripremiata serie Breaking Bad.

Devo davvero molto a Vince Gilligan (il creatore delle due serie). Se dovessero chiamarmi e dire: “Abbiamo quest’idea, ci piacerebbe..” “Si, non avete bisogno di terminare. Ci sto, cosa volete che faccia?” Farei qualunque cosa loro vogliano perchè so come siano attenti con questi personaggi e con la storia. Sarebbe un qualcosa di unico e oscuro e creativo, e io ci sono al 100%.

Cranston non ha ancora ricevuto  nessuna chiamata del genere, ma gli è stata offerta la possibilità di dirigere un episodio di Saul,  un’opportunità che l’ha messo davvero in crisi.

Ho l’opportunità di dirigere un episodio di Saul e sto discutendo se voglio farlo o meno perchè io sono un fan dello show, e se dovessi dirigerlo dovrei sapere tutto quello che un fan non vuole sapere.  Quindi non so se accettare o meno.

Nonostante l’attore sia comunque interessato a prendere parte a Better Call Saul, ha rivelato che Breaking Bad, la serie televisiva che gli ha fatto vincere 4 Emmy Awards,  non gli manca affatto.

Sorprendentemente non mi manca. E penso che il motivo sia perchè Vince Gillian ha realizzato quello che che io penso siano i perfetti inizio, svolgimento e conclusione. Per questo suo essere così completo (la serie), mi ha dato un senso di completezza totale.

Fonte: EW

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui