Che fine ha fatto la seconda stagione de l’Attacco dei Giganti?

2
La seconda stagione dell’anime è stata posticipata per dare spazio a un nuovo progetto

Chi di voi ha apprezzato la prima serie dell’anime tratto dal famoso manga di Hajime Isayama avrà aspettato con impazienza il 2016 per godersi la seconda stagione, che sarebbe dovuta uscire lo scorso aprile.

A metà 2016 inoltrato, di questa seconda stagione non se ne è vista nemmeno l’ombra. Lo studio di animazione che si occupa dell’adattamento anime de l’Attacco dei Giganti, Wit Studio in collaborazione con Product I.G , riguardo questo ritardo, fornisce inizialmente spiegazioni che sembrano campate per aria. Una delle giustificazioni del ritardo è stata la mancanza di materiale su cui lavorare.

Una giustificazione del genere ha fatto discutere tanto, e per chi non fosse aggiornato sull’andamento del manga, ecco una breve spiegazione del perchè. La prima stagione dell’anime termina con lo scontro finale tra Eren e il Titano dalle sembianze femminili.

Quindi sono stati utilizzati all’incirca una trentina di capitoli del manga per realizzarla. A giugno di quest’anno il manga conta più di 80 capitoli pubblicati. Questo significa che c’è materiale non per una, ma per ben due serie animate.

Ma a distanza di tre anni dalla messa in onda della prima serie, la seconda serie ancora non è stata trasmessa. Per non far disperare i fan, il direttore dello studio d’animazione, Araki Tetsuro, ha recentemente detto:

Mentre lavoro su “Kabaneri of the iron Fortress” sto anche continuando lo sviluppo della seconda stagione de “L’Attacco dei Giganti” in collaborazione con il maestro Isayama.

Il colpevole del ritardo è quindi “Kabaneri of the iron Fortress”, recente serie su cui lo studio ha da poco iniziato a lavorare.

Ci sono stati dunque dei ritardi per permettere allo studio di lavorare su questa nuova serie. Per questo motivo la trasmissione della seconda serie de “L’Attacco dei Giganti” sarà posticipata da Aprile 2016 a Gennaio 2017, stando a quanto ha dichiarato lo stesso Tetsuro.

I fan quindi possono stare tranquilli, ma probabilmente saranno parecchio infastiditi dalle scelte dello studio di animazione, che ha dato la priorità a nuove serie invece che a quelle già iniziate, facendone ritardare lo sviluppo.

Fonte: MorningLedger

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

  1. e qui mi INCAZZO ! queste sono veramente delle stronzate COLOSSALI ! io dopo l’annucio del ritardo mi sono messo a leggere il manga …. e dire che non c’è materiale è come entrare in una chiesa e mollare un porcone ! di materiale vene è … anche troppo ! senza fare nessuno spoiler vi dico solo che ne succedono di tutti i colori e molti misteri vengono svelati …. ma ovviamente si aggiungono anche delle belle domande ^^

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui