Oggi in America Disney Channel trasmetterà il suo 100simo Disney Channel Original Movie: “Adventures in Babysitting”, remake del film “Tutto quella notte”. Per promuovere il film Disney Channel ha pubblicato su youtube un video che mescola le scene del film originale e del nuovo.

Il film originale “Tutto quella notte” è una delle commedie per ragazzi degli anni 80 tra le più divertenti e indimenticabili.

Il film vede Chris Columbus (Mamma ho perso l’aereo, Mrs. Doubtfire, L’uomo bicentenario, Harry Potter e la pietra filosofale, Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, Pixels) al suo esordio alla regia. Nel ruolo della coraggiosa babysitter protagonista ritroviamo invece Elizabeth Shue, che fu scelta per la parte dopo essersi fatta notare per il suo ruolo in Karate Kid. Ruolo più importante, o almeno più conosciuto, che l’attrice interpreterà dopo questo film sarà quello di Jennifer Parker in “Ritorno al futuro Parte IIe III“, la fidanzata di Marty McFly/Michael J. Fox.

420_1959_g

Un’interessante curiosità per tutti i cinefili è che in questo film ritroviamo un giovanissimo e irriconoscibile Vincent D’Onofrio, il Kingpin della serie Netflix di Daredevil, nei panni di un Marveliano dio del Tuono di nome Thor.. in un certo senso.

adventuresinbabysitting5

Vincent D’Onofrio sfoggia in questa pellicola un fisico invidiabile, da atleta. Prestanza che durerà poco visto che, terminato il suo breve ruolo nel film, ingrasserà di 35 chili per interpretare lo storico “Palla di lardo” in Full Metal Jacket del maestro Stanley Kubrick.

full-metal-jacket-e1456936773101

Le protagoniste del remake saranno le star di Disney Channel Sabrina Carpenter (Horns, Girls Meet World) e Sofia Carson (Descendants).

Il remake,  in progettazione dal 2007, avrebbe dovuto vedere nel ruolo della protagonista l’allora ben nota Raven Symonè che però rifiutò la parte. In seguito la parte fu proposta anche a Miley Cyrus, che rifiutata anche da lei, fu accetta da nel 2015 da Sabrina Carpenter.

In attesa che arrivi da noi il remake, che sarà indubbiamente adatto a un pubblico più infantile rispetto al film originale, occorre assolutamente recuperare “Tutto quella notte”, e prepararvi a farvi conquistare da una divertentissima e indimenticabile commedia come solo quelle degli anni 80 sapevano essere.

Qui sotto le locandine dei due film a confronto.

sen

Fonte: EW

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui