Non c’è redenzione in questa serie, l’unica cosa importante è il sangue. Continuerà ad avanzare fino a che avrà fiato in corpo, ad ogni costo otterrà la sua vendetta.

La prima puntata dell’anime 91 days è fissata per l’8 luglio su MBS e su altri canali. Prodotto dallo studio Shuka (Durarara!!x2), la regia è stata messa nelle mani di Hiro Kaburaki (Kimi ni todoke, My little monster). Taku Kishimoto (Erased, Haikyu!, Magi: adventure of Simbad) supervisiona la sceneggiatura, mentre il character design e capo direttore delle animazioni sono ruoli rivestiti da Tomohiro Kishi (My little monster). Infine, Shogo Kaida si occupa della colonna sonora.

Ambientato in piena era del proibizionismo, la città è in mano alla mafia. In questo clima teso e violento, la famiglia di Angelo Lakuza è stata trucidata in seguito ad una lotta tra bande. Lui è l’unico sopravvissuto, costretto ad abbandonare la sua città, anno dopo anno il suo desiderio di vendetta cresce di intensità.

Sette anni dopo quell’incidente Angelo riceve una misteriosa lettera che lo invita a ritornare nella sua città natale. Dovrà infiltrarsi nella famiglia Vanetti, responsabile della morte della sua famiglia, per potersi avvicinare al boss mafioso Nero. Un tempo Nero era stato amico di Angelo, che per nascondere la sua identità si fa chiamare Avilio, ma ora è solo il bersaglio contro cui rivolgere la sua sete di vendetta.

Un diario di vendetta che dura 91 giorni.

1

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui