Partirà il 10 ottobre su TheCW.

Lo scorso marzo, Greg Berlanti, produttore esecutivo di Supergirl, aveva annunciato di voler ingaggiare Lynda Carter, la Wonder Woman televisiva degli anni ’70, per un ruolo nella serie. Warner Bros. e The CW hanno confermato che la Carter è entrata nel cast nel ruolo di Presidente degli USA. Sarà un personaggio ricorrente e farà il suo debutto nel terzo episodio della seconda stagione.

https://youtu.be/8RPrdoLk8og

La serie vede nel cast Melissa Benoist (Supergirl), Mehcad Brooks (Jimmy Olsen), Laura Benanti (Alura Zor-El), Calista Flockhart (Cat Grant), Chyler Leigh (Alexandra Danvers), Jeremy Jordan (Winsolow Schott) e David Harewood (Hank Henshaw). Nella serie compariranno anche Dean Cain, il Superman della serie tv anni ’90, e Helen Slater, interprete di Supergirl nel film del 1984.

Kara Zor-El è sfuggita alla distruzione di Krypton ed è giunta sulla Terra. Dopo anni trascorsi a nascondere i suoi poteri, decide di seguire l’esempio di suo cugino Superman per diventare l’eroina che è destinata ad essere.

La serie è prodotta da Warner Bros. TV e Berlanti Productions (Arrow, The Flash). Il pilot è stato scritto da Ali Adler (No ordinary family) e Greg Berlanti (Arrow, The Flash).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui