Mancano poco meno di due settimana all’uscita della prima puntata dell’anime Taboo-Tatoo. La domanda sorge quindi spontanea: la serie riuscirà a scalzare i concorrenti più attesi, come la seconda stagione di Food Wars, oppure rimarrà nell’ombra?

Makoto Furukawa, chiamato Seigi (in giapponese significa Giustizia), è un ragazzo come tanti altri, frequenta una tranquilla scuola media. Le sue uniche qualità sono la sua abilità nelle arti marziali e il suo forte senso per la giustizia. Uno spirito nobile, insomma, che non esita a difendere e aiutare le persone più deboli e in difficoltà. Una giornata come tante altre si imbatte in un gruppo di teppisti che stanno aggredendo un senzatetto, quella vista lo manda su tutte le furie e il suo primo pensiero è quello di intervenire.

Grazie alla sua forza riesce a difendere il sensatetto il quale, per ringraziarlo, gli fa dono di uno strano e misterioso tatuaggio. Il simbolo che gli è stato impresso sul palmo della mano altro non è che una potentissima arma segreta. Lo stesso tipo di arma è posseduto da una misteriosa ragazza che, da quando Seigi ha ricevuto il marchio, lo ha continuamente seguito. Per difendersi dalla minaccia le abilità marziali potrebbero non bastare, se vuole sopravvivere dovrà risvegliare il potere del tatuaggio.

L’anime è tratto dall’omonimo manga di Shinjiro, Taboo Tatoo, che ha iniziato la serializzazione nel 2009 e ad oggi conta 11 volumi. Il manga è inedito in Italia. La prima puntata della serie animata sarà trasmessa il 4 luglio su TV Tokyo e successivamente su altre reti.

Prodotto dalla J.C. Staff, la regia è nelle mani di Takashi Watanabe (The slayers, Shakugan no shana, Freezing, Heavy object). Shinya Hasegawa (Golden Time) ha disegnato i personaggi, mentre Mayori Sekijima (Skip Beat!, Pandora hearts) e Masateru Ohtake si occupano della sceneggiatura.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui