Il film uscirà il 5 agosto 2016 in Italia.

Intervistato da Yahoo! Movies, David Ayer, regista di Suicide Squad, ha parlato dei tatuaggi del Joker: “Volevamo creare un personaggio che avesse un passato nel nostro mondo. Non volevamo che fosse al di fuori dal nostro continuum, dalla nostra realtà. Se un tizio come questo esistesse davvero, quale sarebbe la sua provenienza? Cosa farebbe per vivere? Quali sarebbero le sue conoscenze? Che aspetto avrebbe? Ho preso molta ispirazione dai signori della droga su Instagram. E’ un modo fantastico per capire lo stile di vita di un villain.”

“I tatuaggi raccontano una storia molto specifica. La gente potrà decifrarli e capire cosa succede ma, ovviamente, creeranno dei contenziosi. Ogni volta che qualcosa di nuovo si creano dei contenziosi. In quei tatuaggi ci sono storie molto specifiche e delle sorprese. C’è un’intera storia anche riguardo i suoi denti ed è assolutamente canonica. Il suo corpo riflette il suo passato. Questo Joker viene più dalla classe operaia nel nostro mondo.”

“E’ dura per Jared. Deve rinascere costantemente, se ne va, torna, fa la scena, se ne va… Il Joker è un qualcosa che devi essere e potete vedere quant’è stancante e doloroso per lui essere questo personaggio. Ma quando viene al lavoro potete sentirlo, la troupe lo sente, tutti lo sentono. E’ come se gli uccelli smettessero di volare. E’ terrificante.”

Un cast stellare si è unito a Suicide Squad, il nuovo film d’azione che porta sul grande schermo il team di super cattivi di DC Comics per la regia di David Ayer (Fury). Il film è interpretato da Will Smith (La ricerca della felicità, Ali, Focus – Niente è come sembra), due volte nominato agli Oscar, nei panni di Deadshot; Joel Kinnaman (Run All Night – Una notte per sopravvivere, RoboCop) è Rick Flagg; Margot Robbie (The Wolf of Wall Street, Focus – Niente è come sembra, il film The Legend of Tarzan di prossima uscita) è Harley Quinn; il premio Oscar Jared Leto (Dallas Buyers Club, Alexander) interpreta il Joker; Jai Courtney (Divergent, The Water Diviner) è Capitan Boomerang; e Cara Delevingne (Anna Karenina, Pan – Viaggio sull’isola che non c’è) è Incantatrice. Ayer ha inoltre scritto la sceneggiatura di Suicide Squad, prodotto da Charles Roven (la trilogia de Il cavaliere oscuro, Batman v Superman: Dawn of Justice di prossima uscita) e Richard Suckle (American Hustle – L’apparenza inganna). Zack Snyder, Deborah Snyder, Colin Wilson e Geoff Johns sono i produttori esecutivi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui