Mob psycho 100: la nuova serie firmata One (One Punch Man)

1
Meno di un anno fa, il 4 ottobre, è stata trasmessa la prima puntata della serie animata che ha conquistato milioni di fan: One Punch Man. Da quel momento il quasi sconosciuto autore One ha guadagnato le luci della ribalta, un onda di successo che ha intenzione di cavalcare ancora a lungo.

Cavalcando la scia positiva creata dal manga One Punch Man, lo studio Bones (padre di veri e propri capolavori quali Full Metal Alchemist, Space Dandy e Soul Eater solo per citarne alcuni) ha deciso di adattare in anime un altro dei prodotti del mankaga One: Mob Psycho 100. La serie sarà trasmessa questa estate, il 12 luglio alle ore 12 sul canale giapponese Tokyo MX e, successivamente, su Yomiuri TV e BS Fuji.

La regia è affidata a Yuzuru Tachikawa (Death Parade), supervisiona la sceneggiatura Hiroshi Seko (Ajin) mentre il character design è nelle mani di Yoshimichi Kameda, già direttore delle animazioni per One Punch Man. Kazuhiro Wakabayashi (Eureka Seven, Soul Eater) è il direttore del suono e Kenji Kawai (Ghost in the Shell, Patlabor) compone la musica.

1

La storia parla di Mob, soprannome di Shigeo Kageyama, un ragazzo che fin da bambino è in possesso di strepitose facoltà psichiche. Il suo potere attrae su di lui attenzioni negative, ed è per questo che Shigeo ha deciso di non usare in pubblico le sue abilità.

Il soprannome Mob gli è stato affibbiato poiché non si distingue dalla massa delle altre persone. Mantiene il suo potere sempre sotto controlla, ma la sua capacità emotiva raggiunge il 100% una forza inarrestabile si impadronisce del suo corpo, facendolo “esplodere”.

La serializzazione del manga Mob Psycho 100, attualmente in corso, è iniziata nell’aprile del 2012 e conta undici volumi, ad oggi è inedito in Italia.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui