Finalmente, grazie ai social media, sappiamo com’è la nuova storia che coinvolge Harry, Ron e Hermione. I primi fortunati spettatori hanno infatti condiviso su Twitter e Istagram le loro impressioni su “The Cursed Child”, e a quanto pare promette davvero molto bene!

A Londra un gruppo di pochi e fortunati spettatori ha visto in anteprima lo spettacolo teatrale “Harry Potter and The cursed Child”, finalmente sapremo cos’è successo nel mondo magico 19 anni dopo gli eventi di Harry Potter e i Doni della Morte.

I fortunati spettatori hanno usato Twitter e Instagram per condividere, senza spoiler, le loro impressioni con tutti gli altri fan che non hanno potuto assistere alla rappresentazione.

L’autrice del mondo di Harry Potter, J. K. Rowling, ha inoltre chiesto al pubblico dell’anteprima di non spoilerare lo spettacolo, per rispetto di chi lo vedrà più avanti o leggerà il libro, lanciando l’hashtag  #keepthesecrets.

E il pubblico ha mantenuto la promessa, limitando i loro post sui social a rapidi commenti sulle sensazioni trasmesse dalla storia.

Andrew Sims di Hypable condiviso la sua reazione ancora prima che la rappresentazione iniziasse.

“Leggere la lista dei personaggi/cast (non ancora annunciata finora) ti lascia già immaginare dove la storia voglia andare a parare”.

Un altro utente ha invece condiviso la foto delle spille regalate al pubblico.

E qui alcune delle reazioni dei Potterhead dopo aver visto lo spettacolo.

“#Cursed Child parte uno= Straordinario. E’ come guardare un libro. Incredibile!”

 

“Tutto quello che dirò è che probabilmente è la cosa migliore che potrò mai vedere..”

“Intervallo. E’ MAGICO. E’ tutto quello che dirò. Anche che sono Scorpius.”

“GASP GASP GASP GASP!!! I fan lo AMERANNO!”

“E’ stato fenomenale. Un’amabile seguito di HP!”

La premiere ricordiamo avverà il 30 Luglio al Palace Teather a Londra. Il romanzo del copione uscirà invece il 31 Luglio, giorno della nascita di Harry.

Fonte: EW

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui